Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Maguire e l’ultimo desiderio di Vichai: a Leicester, il compianto presidente decide…il mercato

LEICESTER, ENGLAND - OCTOBER 27: The helicopter of Leicester City owner Vichai Srivaddhanaprabha lands on the pitch at the end of the game before making it's final fateful journey after the Premier League match between Leicester City and West Ham United at The King Power Stadium on October 27, 2018 in Leicester, United Kingdom. (Photo by Rob Newell - CameraSport via Getty Images)

Da quando nello scorso ottobre il proprietario del club Vichai Srivaddhanaprabha ha perso la vita, si è davvero fatto di tutto affinché i sogni e i desideri dello sfortunato presidente diventassero realtà. Le Foxes continuano a vivere come...

Redazione Il Posticipo

Una promessa è una promessa. Un qualcosa che, quando possibile, bisognerebbe fare in modo di mantenere. Soprattutto quando è stata fatta da qualcuno che non c’è più. È quasi un dovere morale portare avanti le volontà di chi ha lasciato questo mondo. A Leicester lo sanno bene, perché da quando nello scorso ottobre il proprietario del club Vichai Srivaddhanaprabha ha perso la vita nel tragico incidente aereo del King Power Stadium, si è davvero fatto di tutto affinché i sogni e i desideri dello sfortunato presidente diventassero realtà. Le Foxes continuano a vivere come avrebbe voluto Vichai. Anche...sul mercato.

RECORD - Come riporta Sports Agenda, una promessa fatta dal presidente nella scorsa estate sarebbe la chiave del trasferimento di Harry Maguire al Manchester United. Il difensore sta per diventare il più pagato di tutti i tempi, visto che il club delle Midlands dovrebbe ricevere 89 milioni di euro dai Red Devils, ma l’annuncio tarda ad arrivare. Il Leicester, del resto, come la maggior parte dei club inglesi, non è che abbia tutto questo bisogno di vendere. E vuole cedere il suo gioiello solamente alle condizioni che ritiene quelle giuste. Visto che però la negoziazione va parecchio per le lunghe, Maguire avrebbe deciso di sfoderare...l’arma segreta.

PROMESSA - La promessa di Vichai, con tanto di stretta di mano, al ritorno dal mondiale. In Russia Maguire è stato una delle stelle dei Tre Leoni, il che gli è valso parecchio interesse da parte di molti club, tra cui i due di Manchester. Il compianto proprietario non avrebbe voluto cedere il difensore, ma alla fine tra i due sarebbe stato raggiunto un accordo. Un’altra stagione con le Foxes e poi, fosse arrivata una big della Premier o europea, il Leicester avrebbe lasciato andare Maguire. Ora l’offerta è arrivata, ma Vichai non c’è più. Al King Power Stadium, però, ogni sua parola continua ad essere legge. E quindi ecco perché alla fine Maguire se ne andrà a Old Trafford. Per rispettare una promessa.