Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Maguire: “Abbiamo preso due brutti gol ma alla fine la vittoria è meritata”

MANCHESTER, ENGLAND - OCTOBER 20: Harry Maguire of Manchester United scores their side's second goal during the UEFA Champions League group F match between Manchester United and Atalanta at Old Trafford on October 20, 2021 in Manchester, England. (Photo by Naomi Baker/Getty Images)

Guardiola l'aveva detto: affrontare l'Atalanta è come andare dal dentista. E anche la sponda rossa di Manchester ha scoperto quanto sia difficoltoso affrontare la Dea.

Redazione Il Posticipo

Guardiola l'aveva detto: affrontare l'Atalanta è come andare dal dentista. E anche la sponda rossa di Manchester ha scoperto quanto sia difficoltoso affrontare la Dea che sfiora l'impresa, si fa raggiungere e superare ma non demorde e mette paura all'Old Trafford sino al 94'. 0-2 alla fine del primo tempo, poi è uscito lo United capace di ribaltare il match complice l'infortunio di Demiral e una panchina lunga come le scale di un grattacielo. Fra i protagonisti della sfida, nel bene e nel male Maguire. Le sue parole sono riprese dalla BBC.

DUE VOLTI - Uno United a due volti. "Nel primo tempo abbiamo subito due brutti gol, ma eravamo consapevoli che il gol che avrebbe riaperto la partita sarebbe potuto arrivare perché la squadra aveva comunque creato diverse occasioni da gol. E sapevamo che se avremmo ridotto le distanze potevamo anche vincerla. Alla fine la squadra ha messo a segno i gol di cui aveva bisogno e credo che tutto sommato si sia meritata la vittoria, anche se si è complicata parecchio la vita. Una vittoria davvero complicata. Sono anche contento per la mia rete, di solito segno di testa ma va benissimo così. Non avevo trovato ancora la via del gol in questa stagione ed il primo è arrivato nel momento giusto". Poi ci ha pensato Ronaldo: "Ero dietro di lui quando ha segnato, è stato fantastico come sempre".

 MANCHESTER, ENGLAND - OCTOBER 20: Harry Maguire of Manchester United reacts during the UEFA Champions League group F match between Manchester United and Atalanta at Old Trafford on October 20, 2021 in Manchester, England. (Photo by Naomi Baker/Getty Images)

SOLIDITA' - La sfida lascia in eredità, oltre al primato ritrovato, la sensazione che la squadra debba comunque trovare maggiore solidità. "Stiamo lavorando molto duramente per evitare di ripetere gli stessi errori. Nelle ultime partite la squadra tende a subire gol con troppa facilità, specialmente sui calci piazzati. Per certi versi, però, è meglio così perché è una situazione migliorabile. Questo gruppo ha ancora enormi margini di miglioramento e soprattutto abbiamo alle spalle un pubblico eccezionale. Al momento di andare al riposo e quando siamo rientrati per il secondo tempo ci hanno dato la spinta e la convinzione di cui avevamo bisogno per provare a ribaltare la partita".