Mago Coentrão riappare a comando e i tifosi impazziscono: “Dategli la 7 di Ronaldo!”

Dopo oltre due mesi di silenzio social, Fabio Coentrão è tornato a farsi vivo per smentire le voci che lo volevano desaparecido e assente, chissà quanto giustificato, alla Ciudad Deportiva. Dunque, il portoghese non è scomparso. E questo improvviso ritorno…su richiesta ha decisamente fatto scalpore.

di Redazione Il Posticipo

“Mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte o se non vengo per niente?”. Il dubbio non è per nulla risolto, almeno per quel che riguarda Fabio Coentrão. Che ha passato la giornata di ieri a…smentire le voci che lo volevano desaparecido e assente, chissà quanto giustificato, alla Ciudad Deportiva del Real Madrid. Dopo oltre due mesi di silenzio social, il portoghese è tornato a farsi vivo sui propri profili proprio per far vedere che è al lavoro con lo staff dei Blancos. Dunque, il portoghese non è scomparso. E questo improvviso ritorno…su richiesta ha decisamente fatto impazzire i tifosi.

IL RITORNO – Il tweet in cui il terzino mostra il suo lavoro quotidiano è infatti immediatamente divenuto virale. Colpa, anzi merito di chi ha reagito all’apparizione di Coentrão in maniera abbastanza inaspettata. Una serie infinita di prese in giro, che da una parte non hanno dato tregua al calciatore, ma che dall’altra hanno aggiunto ancora più pepe a una storia che già di suo sembrava davvero assurda. “La leggenda continua”, twitta qualcuno. E tra i commentatori c’è addirittura chi ormai non si aspetta più botti di mercato da Perez, perchè non ce n’è bisogno: “Il grande acquisto del Real Madrid sei tu”. Poi c’è chi forse esagera… “Dategli la numero 7”. Del resto, portoghese per portoghese…

MERCATO – Gioia enorme da parte dei supporter del Real, se non altro per aver scoperto che l’ex Benfica…è vivo e vegeto. E, a giudicare dalla vena polemica nei confronti della stampa spagnola, che ha lanciato l’allarme sulla sua presunta “sparizione” con una campagna degna di “Chi l’ha visto?”, pare volersi rimettersi in gioco. Il mercato è ancora aperto e c’è poco più di una settimana per trovare un nuovo club, dato che i Blancos, nonostante il…supporto popolare per Coentrão, non vogliono certo tenersi il portoghese. E alla fine il dubbio viene. Che questa storia sia stata tutta una elaborata montatura per riportare agli onori delle cronache il calciatore e trovare più facilmente un acquirente? Dal calcio 2.0, in fondo, ci si può aspettare anche questo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy