Macheda e i suoi “fratelli”: talenti in fuga…dal successo

Molti calciatori hanno sognato di ripercorrere le orme di Rino Gattuso, “fuggito” a Glasgow da giovanissimo e divenuto campione una volta tornato in Italia. Ma non tutti sono Ringhio e il trasferimento all’estero a inizio carriera non è necessariamente garanzia di successo. Anzi…

di Redazione Il Posticipo

PETRUCCI

petrucci

Più o meno nello stesso periodo del trasferimento di Macheda, un altro giovanissimo calciatore fa il suo stesso viaggio: dalla Capitale a Old Trafford.  Si tratta di Davide Petrucci, una delle promesse del vivaio della Roma, che nel 2008 decide di abbandonare Trigoria e di andare a imparare sotto l’ala di Sir Alex Ferguson.  In realtà, a differenza del compagno di squadra, con lo United non giocherà mai neanche un minuto ufficiale. Una serie di prestiti, poi l’addio, il passaggio al Cluj e ora un’esperienza in Turchia con il Caykur Rizespor.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy