Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Lukaku e il problema del peso al Manchester United: tutta colpa di… un mistero risolto

(Photo by Michael Regan/Getty Images)

L'attaccante belga è il trascinatore dell'Inter di Antonio Conte, ma fino a qualche mese fa la sua carriera non era tutta rosa e fiori: ai tempi del Manchester United, Romelu Lukaku ha avuto grossi problemi per una ragione rimasta a lungo...

Redazione Il Posticipo

Troppo pesante, un po' macchinoso e a volte persino lento. Oggi Romelu Lukaku è straripante all'Inter, ma il gigante belga non è sempre stato così in forma nel corso della sua carriera. L'attaccante ha segnato 42 reti in 96 partite col Manchester United, nonostante questo però ha incassato critiche da tifosi e addetti ai lavori tra cui l'ex difensore Gary Neville che ha definito il belga "poco professionale". Ora è stata fatta chiarezza sulle condizioni del giocatore.

MALFUZIONAMENTO - Secondo quanto riportato da The Telegraph, i problemi fisici dell'attaccante sarebbero connessi a un malfuzionamento dell'apparato digerente di cui né l'attaccante né lo United erano a conoscenza. Tutto è cambiato con l'arrivo del belga in Italia dove è stato accolto a braccia aperte dal suo grande estimatore Antonio Conte: Lukaku si è presentato al ritiro estivo con un peso di 104 kg e ha dovuto fare una dieta rigorosa e seguire un percorso di allenamenti extra concordati tra allenatore e staff e i risultati ottenuti adesso sono sotto gli occhi di tutti.

CHE RECUPERO - Il programma di recupero stabilito dall'Inter ha permesso al giocatore di perdere 3 kg in 12 giorni ritrovando una condizione che non conosceva da tantissimo tempo. Il belga ha segnato contro il Lecce all'esordio in Serie A e sta viaggiando a velocità sostenute sotto porta con la maglia nerazzurra sulle spalle (21 gol in 30 presenze). L'ultimo perla è arrivata nel derby stravinto dall'Inter in rimonta sul Milan (4-2). Il belga ha segnato, si è sfilato la maglietta per appenderla sulla bandiera d'angolo e dopo il fischio finale ha twittato "C'è un nuovo re in città" mandando una frecciatina al rivale Zlatan Ibrahimovic. Oggi Lukaku segna ed è finalmente un uomo felice.