Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Lukaku da record: ha movimentato denaro per 321 milioni di Euro. Messi… zero

MILAN, ITALY - OCTOBER 21:  Romelu Lukaku of FC Internazionale reacts to a missed chance during the UEFA Champions League Group B stage match between FC Internazionale and Borussia Moenchengladbach at Stadio Giuseppe Meazza on October 21, 2020 in Milan, Italy.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

L’Inter segna la sua definitiva consacrazione, non solo come stella del calcio ma il suo ormai quasi certo addio lo eleva a calciatore più caro per storico trasferimenti. 321 milioni in trasferimenti nella sua carriera finora.

Redazione Il Posticipo

Romelu Lukaku torna al Chelsea. Aveva lasciato Londra da giovane per accasarsi all’Everton prima e al Manchester United poi. L’Inter segna la sua definitiva consacrazione, e il suo ormai quasi certo addio lo eleva a calciatore più caro nello storico della movimentazione di denaro spero per i trasferimenti. Il percorso è un crescendo rossiniano. Dall’Anderlecht al Chelsea per 12 milioni, poi per 36 il passagio all’Everton, quindi gli 84 speso dallo United. L'Inter lo ha preso per 74 milioni e ora il belga torna oltremanica per una cifra di 115 milioni. Sono 321 milioni totali.

LE TRE CORONE - Meglio di CR7, Messi e Neymar. Come riporta TuttoMercatoWeb, un fenomeno come Cristiano Ronaldo ha cambiato 4 maglie in carriera per un costo complessivo di 288 milioni di euro. I suoi passaggi tra Sporting Lisbona, Manchester United, Real Madrid e Juventus non bastano per pareggiare i trasferimenti del gigante belga. Per non parlare di Lionel Messi protagonista di pochissimi trasferimenti in carriera, almeno da professionista, tutti a parametro zero. Ma oltre ai due fenomeni indiscussi c’è anche Neymar. Il brasiliano è secondo in classifica grazie ai suoi trasferimenti a cifre decisamente folli. Il primo per 88 milioni dal Santos al Barcellona, il secondo, quello famoso di 222 milioni al PSG. In tutto, il risultato dell’addizione fa 310 milioni: una cifra incredibile considerando che si tratta di soli due trasferimenti.

 JAKARTA, INDONESIA - JULY 25: Romelu Lukaku of Chelsea celebrates scoring a goal during the match between Chelsea and Indonesia All-Stars at Gelora Bung Karno Stadium on July 25, 2013 in Jakarta, Indonesia. (Photo by Stanley Chou/Getty Images)

GLI ALTRI FUORICLASSE - Nemmeno Kylian Mbappé si avvicina al colosso belga. Per il ragazzino che era allora, il 31 agosto 2017 il Paris Saint-Germain strappa un accordo al Monaco per 180 milioni complessivi tra base fissa e bonus (ovviamente raggiunti) per portarsi il ragazzo a casa. Parlando di trasferimenti mostruosi degli ultimi anni, nemmeno Philippe Coutinho può competere con Lukaku. L'Inter lo paga 3,8 milioni dal Vasco Da Gama e lo rivenderà al Liverpool per 13. Si pensava a un’ottima operazione con la sua rivendita al Liverpool fino alla sua definitiva consacrazione che farà mordere le mani. Peccato che il Liverpool lo rivenderà al Barcellona per 135 milioni e nel totale si possono considerare anche gli 8,5 spesi dal Bayern Monaco per il suo prestito. Si arriva a 160,3 milioni.