Luca Toni: “Allegri sarebbe l’allenatore perfetto per il Bayern”

Luca Toni: “Allegri sarebbe l’allenatore perfetto per il Bayern”

Fiorentina, Roma, Palermo, Hellas Verona ma anche Bayern Monaco: la leggenda Luca Toni sostiene la “candidatura” di Allegri per la panchina del Bayern Monaco: “Sarebbe l’allenatore perfetto”.

di Redazione Il Posticipo

Il Bayern Monaco, non una squadra qualsiasi, è senza allenatore. Dopo l’allontanamento di Nico Kovac e del suo progetto ritenuto fallimentare dai più, i bavaresi devono ripartire alla svelta per cercare di riprendere il campionato. Anche il tecnico croato, lo scorso anno, era partito male ma ha ripreso il comando della squadra e l’ha portata alla vittoria del campionato. Altro anno, altra corsa: il Bayern gioca male, non vince e non convince. E questa volta Kovac saluta. E un grande ex del Bayern Monaco propone un candidato: per Luca Toni l’uomo giusto è Max Allegri.

I NOMI – Al momento erano stati fatti diversi nomi per la panchina del club tedesco più riconosciuto al mondo. Uno di questi è Josè Mourinho. Però alcuni credono che non accetterebbe l’ex panchina dell’acerrimo nemico Guardiola. Un altro è Tomas Tuchel che ha un contratto in essere con il Paris Saint-Germain. Tuttavia, si vocifera che sia arrivata una richiesta formale da parte dei bavaresi. Un altro nome fatto nelle ultime ore è quello di… Luca Toni. L’ex attaccante si è fatto avanti sfacciatamente sotto il post Instagram di congedo di Kovac scrivendo “Luca Toni è pronto“. I tifosi, neanche a dirlo, sono impazziti ma in seguito il colosso si è fatto serio: e spalleggia Allegri.

IL NUMERO UNO – Il quotidiano spagnolo Sport riporta delle dichiarazioni del numero 9 della nazionale azzurra campione del Mondo nel 2006: “Penso che Allegri sarebbe l’allenatore giusto per il Bayern ma penso che non voglia trasferirsi a Monaco. Penso che non verrà“. Insomma, una falsa speranza? Forse, a meno che non si tratti di una sua strategia per preparare la panchina a tornare a parlare italiano per… lui. Del resto la tifoseria gli è rimasta nel cuore e la cosa è reciproca visto che i tedeschi gli hanno tributato una canzone da discoteca che… tuttora va ancora fortissimo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy