L’orgoglio di Felipe Melo? Una foto con Messi…molto speciale

L’orgoglio di Felipe Melo? Una foto con Messi…molto speciale

Felipe Melo ha in casa la gigantografia di un momento di campo. Una vittoria importante, magari qualcuna di quelle ottenute in Turchia? Un gol che ha risolto una partita? Macchè. Una litigata. Con un avversario molto speciale…

di Redazione Il Posticipo

Il codice dei cattivi del calcio è molto chiaro. Se intervengo in maniera scomposta su di te…è perchè ti rispetto. I bad-boys del pallone non si sprecano mica a litigare in campo contro calciatori di livello non eccelso. Quando affilano i tacchetti, spesso e volentieri, puntano il campione. Quello che, a conti fatti, è quello che serve di più intimidire, che una volta fermato diventa meno pericoloso. Non stupisce dunque che in questa specie di…giostra medievale, in cui le botte si danno e si cercano di non ricevere, si sviluppi un certo rapporto di rispetto tra i protagonisti. E chi può dimostrarlo meglio di…Felipe Melo?

INSTAGRAM – Il brasiliano non ha avuto neanche bisogno di parlare, perchè per farlo al posto suo ci hanno pensato delle immagini molto chiare. Quelle che l’ex Juventus e Fiorentina ha postato su Instagram. Una scena come tante altre, in cui il centrocampista, più celebre per gli interventi scomposti e per i cartellini che per la bacheca, è a tavola. Senza maglia, perchè il cattivo deve mostrare il fisico per intimidire, ma anche i tantissimi tatuaggi. E dopo i novanta minuti giocati nella vittoria del Palmeiras contro il Ceara (match in cui c’è un espulso ma, udite udite, non è lui), non c’è niente di meglio che rilassarsi con un bel bicchiere di vino e condividere il momento con i suoi quasi due milioni di follower.

LITE CON MESSI – Ma quella dietro, che spunta alle spalle del brasiliano, cos’è? Una bella gigantografia di un momento di campo. Una vittoria importante, magari qualcuna di quelle ottenute in Turchia? Un gol che ha risolto una partita? Macchè. Una litigata. Del resto, conoscendo il personaggio, la cosa non stupisce. Ma è lo…sparring partner di Felipe Melo che stupisce. Una discussione con Messi, durante una partita tra Brasile e Argentina. Il match in questione è quello del 6 settembre 2009, quando i verdeoro di Dunga…e Melo schiantano l’Argentina di Maradona…e Messi. Un 3-1 in cui la Pulce praticamente non si vede in campo. Merito delle gentili (ma non troppo) attenzioni del mediano. È questo il momento di cui Melo è più orgoglioso? Strano ma vero, ma sembra proprio di sì. E visto il suo modo di intendere il calcio, probabilmente non c’è neanche da stupirsi!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy