calcio

Lo United nuoce gravemente alla salute…di Ferguson: Sir Alex costretto a una triste decisione

Il Manchester United continua ad attentare alle coronarie dei suoi tifosi. E quindi, chi soffre di qualche problema di salute, farebbe meglio a non frequentare Old Trafford. Come dimostra...il divieto imposto ai medici a Sir Alex Ferguson.

Redazione Il Posticipo

È ufficiale, il Manchester United...fa male alla salute. O almeno, alle coronarie dei suoi tifosi, che soprattutto in questa stagione si ritrovano costantemente su un ottovolante decisamente imprevedibile. Una squadra capace di battere la Juventus, ma di perdere con lo Young Boys. Che sa recuperare partite che sembrano perse, ma anche che butta via match che dovrebbe vincere con facilità. Colpa di Mourinho? Chissà, perchè anche i giocatori sembrano metterci del loro. Ma quel che è certo è che chi soffre di qualche problema di salute, farebbe meglio a non frequentare Old Trafford. Come dimostra...il divieto imposto ai medici a Sir Alex Ferguson.

FERGUSON - Come riporta il Sun, l'ex allenatore scozzese è tornato sulle tribune dello stadio di casa dopo l'emorragia cerebrale di qualche mese fa, che ha fatto temere per la sua vita. Non che abbia assistito a partite memorabili,  ma come sempre Sir Alex ci ha messo ciò che anche quando era in panchina non mancava mai. La passione. Forse anche troppa, considerando che difficilmente le partite di questo United sono serene e rilassanti. Anzi, pare proprio che Mourinho e i suoi ci si mettano d'impegno per rendere ogni match un vero e proprio thriller. Una situazione che per la salute di Ferguson...non è ottimale.

PREOCCUPAZIONE - E di conseguenza, come scrive il Sun, è scattato il divieto di presenza (perlomeno troppo costante) per Sir Alex all'Old Trafford. Lo scozzese si è quindi perso la vittoria (questa sì abbastanza tranquilla) contro il Fulham su espressa segnalazione dei suoi medici. Lo racconta al tabloid un tifoso dello United di vecchia data, che ha parlato con l'equipe medica che ha...spiato Ferguson nelle sue visite a Old Trafford. "Erano preoccupati per lui dopo averlo visto in TV durante le partite. E si sono resi conto che era stato a tre match in neanche dieci giorni, compresa una trasferta a Southampton. Ci hanno detto però che Sir Alex ha accettato il consiglio e che, anche se non era d'accordo, ha deciso di prenderlo sul serio". Insomma, lo United...nuoce gravemente alla salute. Chissà se lo scriveranno sui biglietti!