Lo United fa felice la Juventus: smentito l’accordo per Jimenez, il messicano resta raggiungibile…

Uno dei giocatori accostati allo United è l’attaccante del Wolverhampton Raul Jimenez. Il messicano piace anche alla Juventus e dall’Inghilterra regalano una gioia ai bianconeri: viene smentito il fatto che il calciatore sia vicinissimo alla firma con i Red Devils.

di Redazione Il Posticipo

Una delle società più ambiziose nei piani di calciomercato, nonostante la crisi dovuta al covid-19 è senza dubbio il Manchester United. I Red Devils hanno tanti, tantissimi obiettivi sulla lista dei preferiti e Solskjaer sembra ansioso di mettere le mani sulla nuova rosa al completo. Uno dei giocatori accostati allo United è l’attaccante del Wolverhampton Raul Jimenez. Il messicano piace anche alla Juventus e dall’Inghilterra regalano una gioia ai bianconeri: viene smentito il fatto che il calciatore sia vicinissimo alla firma con lo United.

SI DEFILA – Come riportato dal Manchester Evening News, l’attaccante messicano, 26 gol stagionali, è dato praticamente già per perso dal Wolverhampton che ha già preso il sostituto per l’attacco: Paulinho dal Braga. E il suo arrivo allo United nei giorni scorsi sembrava cosa fatta, ma il club ha smentito ogni contatto per arrivare a lui, contatti dati invece per certi dalla stampa portoghese. In effetti, non ci sono indizi che vedono lo United alla caccia di un attaccante centrale vista la buona stagione di Martial e l’adattabilità di Rashford e Greenwood. Piuttosto, lo United farebbe di tutto per prendere l’esterno dei suoi sogni: Jadon Sancho. Il resto delle attenzioni dovrebbero invece focalizzarsi sul completamento del centrocampo con Jack Grealish.

ALLEATO – La Juventus, quindi, può avere un avversario in meno per la corsa a Raul Jimenez. Per il messicano, tra l’altro, se la meta fosse gradita, avrebbe un canale preferenziale: Jorge Mendes. Il procuratore del calciatore dei Wolves, infatti, è lo stesso di Cristiano Ronaldo e la Juventus con lui ha sempre fatto buoni affari. Ora che potrebbe venire meno la concorrenza di un club importante come lo United, la Juventus potrà cercare di concludere l’affare nella maniera più conveniente possibile sempre considerando che gli inglesi lo hanno riscattato dal Benfica per 38 milioni di euro. Difficile che facciano sconti. Il valore di mercato si aggira attorno ai 70 milioni e i bianconeri dovranno convincere gli inglesi con un’offerta che si aggiri su quelle cifre…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy