calcio

Lo strano caso di Areola: campione del mondo senza esordire in nazionale!

L'estremo difensore del PSG, terzo portiere della spedizione di Deschamps, potrebbe anche non giocare un minuto in carriera con la nazionale francese e avere comunque la sua bella medaglia di campione del mondo. Situazione paradossale? Sì, ma non...

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Matthias Hangst/Getty Images)
 (Photo by Matthias Hangst/Getty Images)

Zero presenze e un titolo mondiale. Sì, certo, succede spesso, soprattutto ai secondi e terzi portieri. Ma un conto è dire "zero presenze in Russia", un altro è dire "zero presenze" punto e basta. Che poi è il caso di Alphonse Areola. L'estremo difensore del PSG, terzo portiere della spedizione di Deschamps, potrebbe anche non giocare un minuto in carriera con la nazionale francese e avere comunque la sua bella medaglia di campione del mondo. Il classe 1993, complice la presenza in rosa di Lloris e Mandanda, è spesso stato convocato ma non è mai sceso in campo. Eppure, ha un titolo mondiale. Situazione paradossale? Sì, ma non unica.

Potresti esserti perso