Lizarazu consiglia a Griezmann…di scappare dal Barça: “È come se non sapesse più giocare a calcio. Sognava di far coppia con Messi, ma tra i due non c’è rapporto”

Magari non sarà stato un corazziere, ma il piccolo e coriaceo terzino basco ha sempre saputo tenere testa a chiunque. Ma quando si parla del suo connazionale Antoine Griezmann, anche lui iridato con i Bleus, Lizarazu non consiglia per nulla di lottare…

di Redazione Il Posticipo

Da un campione del mondo…a un altro. Bixente Lizarazu è stato per anni uno dei segreti meglio mantenuti della nazionale francese che ha vinto il mondiale casalingo nel 1998 e l’Europeo nel 2000. Magari non sarà stato un corazziere, ma il piccolo e coriaceo terzino basco ha sempre saputo tenere testa a chiunque. E non sorprende dunque che nella sua seconda vita sia diventato un surfista in grado di sfidare onde altissime, ma anche che abbia abbracciato le armi marziali, ottenendo ottimi risultati con il ju-jitsu. Ma quando si parla del suo connazionale Antoine Griezmann, anche lui iridato con i Bleus, Lizarazu non consiglia per nulla di lottare.

MESSI – Anzi, secondo l’ex calciatore del Bayern Monaco, il Piccolo Diavolo farebbe meglio a cercarsi una nuova squadra, soprattutto dopo essere stato lasciato in panchina nel Clasico. Il basco ha parlato a Telefoot e ha spiegato che la situazione del talento di Macon al Camp Nou è ormai quasi disperata. “Penso che Griezmann sia fantastico, è un giocatore molto molto bravo ed è grandissimo nella nazionale francese. Ma a Barcellona no. E questo è un vero problema”. Dietro la scelta di lasciare l’Atletico per la Catalogna, c’è un errore di fondo:” È venuto al Barca per una fantasia, ovvero fare coppia con Lionel Messi. Ma sfortunatamente tra i due non c’è alcun rapporto “.

ANDARSENE – Insomma, i soliti…vecchi problemi di affiatamento con la Pulce, di cui si discute da un po’ e che a questo punto potrebbero anche essere reali. E quindi? Lizarazu ha pochi dubbi: “Sono passati 18 mesi ormai, non solo due. La situazione è davvero critica. E Griezmann non dovrebbe esitare ad andarsene se non riesce a trovare la sua dimensione a Barcellona”. E anche un ruolo fisso, in cui possa rendere al meglio: “Non riesce a trovare la sua posizione in campo. Al Barça è come se non sapesse più giocare a calcio. È un calciatore in una enorme crisi di fiducia”. E nonostante l’ex terzino sia uno a cui piace lo scontro, sul Piccolo Diavolo non ha dubbi: meglio la fuga…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy