Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Liverpool, stagione da dimenticare. Salah, invece la ricorderà: è nella storia del club

Si può dire con assoluta certezza che Mohamed Salah... vada bene per il Liverpool. Nelle sue 4 stagioni al Liverpool, in 3 ha segnato almeno 20 gol. E in quella meno prolifica ne ha segnati solo... 19.

Redazione Il Posticipo

Stagione da dimenticare per il Liverpool praticamente fuori da tutto già da qualche settimana. Il pari con il Newcastle non aiuta Klopp nell'inseguimento alla zona Champions ma va benissimo a Mohamed Salah. Al netto di una partita  tutt'altro che esaltante del suo Liverpool, l'egiziano ha comunque brillato timbrando il cartellino. Non è una novità, ma scrive la storia del club segnando 20 gol con la maglia dei reds per tre stagioni.

LE MIGLIORI STAGIONI - La miglior performance  di Mohamed Salah prima di approdare al Liverpool di Jurgen Klopp era stata quella con la maglia della Roma, quando aveva realizzato 15 gol e 13 assist. L'egiziano ha chiesto la cessione. Difficile pensare, all'epoca, che potesse andare oltre. Qualcuno invece ci ha creduto. E Klopp  evidentemente ci ha visto benissimo. L'egiziano arriva a Liverpool e, nella sua prima stagione in riva al Merseyside mette a segno 32 gol, fa 11 assist in Premier League. Prima stagione, subito scarpa d'oro: devastante anche in Champions con 10 gol e 5 passaggi chiave. L'anno successivo (2018/19) cala un po', ma il rendimento è comunque impressionante per qualsiasi altro giocatore: 22 gol, 10 assist. Solo in Premier. Rendimento che non "peggiora" solo in Inghilterra ma anche in Europa. Il Liverpool se ne fa comunque una stagione, considerando che vince la Champions.

 (Photo by Nathan Stirk/Getty Images)

LE PEGGIORI - La scorsa stagione, invece, è la peggiore con la maglia rossa del Liverpool. L'ala egiziana agli ordini di Klopp non sfonda il muro dei 20 gol in Premier League. Ne segna  "soltanto" 19 ma, con i 10 assist, riesce comunque a vincere la prima Premier della storia del Club. Quest'anno, invece, a stagione non ancora terminata ha già raggiunto i 20 gol ma ha fatto soltanto 3 assist. Come riporta Goal, una bella e importante soddisfazione personale. Mai nessun giocatore del Liverpool era riuscito a segnare almeno 20 gol in tre stagioni con la maglia del club. E se si dice "mai" di un record di gol a Liverpool bisogna ricordare che quella maglia l'hanno indossata anche attaccanti del calibro di Owen, Fowler e Suarez. Insomma, niente male