Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Liverpool-Salah, ora è davvero finita: Klopp lo sostituisce, l’egiziano scuote la testa e il procuratore…ci mette un punto

(Photo by Nathan Stirk/Getty Images)

Ora è innegabile persino per i tifosi meno obiettivi, per il Liverpool è crisi nera. A casa dei Reds passa anche il Chelsea di Tuchel e la fotografia della caduta degli dei è la faccia di Momo Salah. L'egiziano viene sostituito e si arrabbia...

Redazione Il Posticipo

Ora è innegabile persino per i tifosi meno obiettivi, per il Liverpool è crisi nera. La squadra di Klopp continua il suo momentaccio e conferma che Anfield, almeno la versione senza tifosi, non è più la fortezza di una volta. A casa dei Reds passa anche il Chelsea di Tuchel, che vince 0-1 con gol di Mount e che in realtà segnerebbe anche con Werner, la cui marcatura viene annullata per un fuorigioco millimetrico. Ma a fare rumore è ovviamente la completa disintegrazione della squadra che due anni fa portava a casa una Champions League e che in neanche dodici mesi è passata dallo stravincere la Premier ad avere difficoltà enormi a portare a casa anche una manciata di punti.

SOSTITUZIONE - E la fotografia della caduta degli dei è la faccia di Momo Salah. Come spiega il DailyMail, l'egiziano viene sostituito dopo sessanta minuti e lascia il campo scuotendo la testa mentre Klopp spedisce dentro al suo posto Oxlade-Chamberlain. Anche l'ex romanista sembra solo il lontano parente del calciatore visto fino alla scorsa stagione, ma questo non gli ha impedito di prendere male la sostituzione. E subito riparte il carosello di mercato, perchè è ormai da qualche tempo che si parla di una rottura tra il tecnico e l'attaccante, desideroso di provare una nuova esperienza dopo aver vinto tutto quello che si poteva con la maglia dei Reds. Se poi ci si mette anche...l'agente del calciatore, ci sono tutti gli ingredienti per una telenovela.

 (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

PUNTO - L'intervento di Ramy Abbas, procuratore dell'egiziano, è di quelli destinati a fare molto rumore pur essendo davvero...conciso. Quando il suo assistito viene sostituito da Klopp, l'agente fa un post su Twitter, ma non è che scriva molto. Anzi, si limita a...mettere un punto. Messaggio criptico, ma neanche troppo, visto che tutti ci hanno letto la fine dell'esperienza al Liverpool di Salah. Ovviamente non immediata, perchè il mercato è chiuso, ma sul fatto che l'ex giallorosso in estate lascerà Anfield non sembrano più esserci dubbi. Resta solo da capire se questo avverrà prima o dopo le Olimpiadi, evento a cui il giocatore vorrebbe partecipare e che per il club inglese sarebbe solo un altro fastidio in un'annata complicata. Chi vivrà vedrà...

Potresti esserti perso