Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Liverpool, Owen rimprovera Manè…per troppa onestà: “Se si fosse lasciato cadere, gli avrebbero dato il rigore. I centravanti fanno così…”

(Photo by Jason Cairnduff - Pool/Getty Images)

Momo Salah da qualche tempo ormai viene accusato di cadere a terra con un po' troppa facilità, ingannando l'arbitro affinchè fischi rigori a favore dei Reds. Che però hanno anche...chi fa il contrario. E si becca i rimproveri di un Pallone...

Redazione Il Posticipo

Quello delle simulazioni è un problema assai annoso nel calcio, che neanche l'ingresso della tecnologia in campo ha potuto frenare. Del resto, un conto è cadere senza contatto, un altro è finire a terra quando con l'avversario ci si è effettivamente toccati. Chi stabilisce la durezza dello scontro? Come si fa a sapere se il colpo è stato così forte da causare la caduta o se l'attaccante ha accentuato? Dunque, almeno da questo punto di vista, le polemiche sono sempre le stesse. Al Liverpool lo sanno bene, perchè c'è Momo Salah che da qualche tempo ormai viene accusato di cadere a terra con un po' troppa facilità, ingannando l'arbitro affinchè fischi rigori a favore dei Reds. Che però hanno anche...chi fa il contrario.

RIGORE? - Se Salah si sta facendo una indesiderata nomea di tuffatore, il suo alter ego nell'attacco del Liverpool è riuscito in una vera e propria impresa: Sadio Manè è finito al centro delle critiche...per non essere caduto in area di rigore! Il match tra i campioni d'Inghilterra in carica e il Newcastle è finito 0-0, dunque un eventuale penalty a favore avrebbe fatto davvero comodo agli uomini di Klopp. E l'occasione propizia c'è stata, visto che in un'azione molto concitata il portiere dei bianconeri Darlow si è...aggrappato alla gamba del senegalese. Che però, invece di andare giù, ha preferito cercare di ribadire in rete il pallone senza riuscirci. E quindi si è beccato un rimprovero molto speciale. A farlo, come spiega il DailyMail, è Michael Owen, leggenda dei Reds e Pallone d'Oro 2001.

OWEN - L'ex Wonder Boy proprio non riesce a capire perchè Manè...non sia finito a terra! "Sono colpito dal fatto che non sia andato giù, perchè lo prende per entrambe le gambe. Forse avrebbe potuto raggiungere il pallone, forse no, ma non si possono prendere le gambe di un calciatore. Da centravanti quello che fanno in molti è cadere, per rendere il fallo più evidente agli occhi dell'arbitro, ecco perchè sono sorpreso. Dovremmo comunque applaudire la sua onestà, visto che di solito i calciatori finiscono a terra senza essere toccati. Ma sono certo che, anche se non può dirlo pubblicamente, Klopp pensi che se Manè fosse caduto gli avrebbero dato il rigore. Il che dimostra che se non finisci a terra, l'arbitro non fischia mai. Quindi, meglio cadere, così lo costringi a prendere una decisione". Insomma, applausi per l'onestà ma...la prossima volta forse l'attaccante del Liverpool ci penserà due volte a rimanere in piedi!

Potresti esserti perso