Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Liverpool in caduta libera. Social scatenati: “Quante partite ha perso Klopp in casa?”

MANCHESTER, ENGLAND - JANUARY 24: Paul Pogba of Manchester United and Ole Gunnar Solskjær, Manager of Manchester United interact as Jurgen Klopp, Manager of Liverpool makes their way across the pitch after The Emirates FA Cup Fourth Round match between Manchester United and Liverpool at Old Trafford on January 24, 2021 in Manchester, England. Sporting stadiums around the UK remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Laurence Griffiths/Getty Images)

Sesta sconfitta di fila ad Anfield per i reds.

Redazione Il Posticipo

Liverpool in caduta libera. Klopp è entrato nella storia dei reds riportando la Premier dopo 30 anni in riva al Merseyside ma adesso scrive pagine indelebili anche entrando dalla... porta sbagliata. Sesta sconfitta consecutiva ad Anfield. Un primato che il tecnico tedesco si sarebbe volentieri risparmiato, specialmente nel giorno in cui i tifosi gli concedono fiducia prima e durante il match e Gerrard vince il titolo con i Rangers. Quanto basta per scatenare i social.

STRISCIONE -  Nel mirino dei tifosi, le scelte del tecnico che ha evidentemente anche pensato alla Champions, realisticamente obiettivo ancora alla portata dei reds, nonché, classifica e rendimento alla mano, "scorciatoia" ideale per restare nell'Europa che conta. Non è comunque un momento facile per Klopp, che, come riportato dal Sun, aveva ancora la fiducia dei tifosi, espressa attraverso uno striscione attaccato a un aereo che ha sorvolato Anfield durante la sfida con iul Fulham. Il messaggio era chiaro: "Avanti reds, l'unione fa la forza".

REAZIONE - Dopo l'ennesimo ko interno, però, la situazione si è fatta abbastanza pesante. I social si sono scatenati. Alcuni in modo anche impietoso, hanno sottolineato l'inutilità del gesto e la prova imbarazzante del Liverpool. Altri invece hanno "ricilcato" in chiave sarcastica, il famoso conteggio delle sei birre... paragonandole alle sconfitte consecutive fra le mura amiche.  Minimo comune denominatore, la delusione per una stagione che sembra ormai difficilmente recuperabile. Solo una piccola parte, però, chiede l'esonero del tecnico. Ovviamente, però, è la più... rumorosa.

"Pregare per il Liverpool ormai è routine quotidiana"

"Chiunque dica Kloppout, non è un tifoso del Liverpool. Il Liverpool ha bisogno di klopp, abbiamo anche bisogno di rinnovare la rosa. Alcuni giocatori devono andarsene, altri devono diventare elementi utili alla squadra. E di nuovi devono essere acquistati. Abbiamo bisogno del sostegno FINANZIARIO.

"I Rangers sono campioni di Scozia per la prima volta in 10 anni Trofeo . Gerrard sarà probabilmente il prossimo allenatore del Liverpool dopo Jurgen Klopp".

Potresti esserti perso