Liverpool, il messaggio di Klopp alla squadra dopo il 7-2 contro l’Aston Villa

Una sconfitta come quella rimediata con l’Aston Villa dal Liverpool può mettere a tappeto chiunque ma non Klopp.

di Redazione Il Posticipo

Perdere fa male. Perdere da campioni in carica 7-2 è ancora peggio. Non c’è un solo tifoso di calcio sulla terra che dopo un evento del genere non finisca per preoccuparsi, ma i tifosi del Liverpool hanno una garanzia che ha un nome e un cognome: Jürgen Klopp. L’allenatore tedesco sa come riprendere le redini e gestire il morale della squadra. Il tecnico tedesco ha rivelato, come riporta la BBC, il lungo messaggio mandato ai suoi ragazzi la mattina seguente la sconfitta.

LA SCONFITTA – Notte quasi insonne dopo la debacle con i villans. “La nottata dopo la sconfitta non è stata esattamente la migliore della mia vitaMi sono svegliato la mattina e sapevo che avrei dovuto parlare con i ragazzi ma non erano qui così ho mandato loro un lungo messaggio“. I suoi ragazzi, infatti, erano già partiti per le rispettive nazionali. “Erano più o meno i miei pensieri su cosa era successo, dopodiché mi sono sentito molto meglio perché da quel momento sapevo che saremmo potuti ripartire. Ed è quello che abbiamo fatto“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy