Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Liverpool, il mercato non è fermo: si tratta per Doku

SEVILLE, SPAIN - OCTOBER 28: Jeremy Doku of Stade Rennais and Diego Carlos of Sevilla FC battle for the ball  during the UEFA Champions League Group E stage match between FC Sevilla and Stade Rennais at Estadio Ramon Sanchez Pizjuan on October 28, 2020 in Seville, Spain. Sporting stadiums around Spain remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Fran Santiago/Getty Images)

Sadio Mané non può giocarle tutte. Così dopo una stagione favolosa e un europeo convincente, i Reds seguono Doku, arrivato al Rennes da meno di un anno.

Riccardo Stefani

Il Liverpool è reduce da una stagione negativa. Da campioni in carica, hanno a tratti rischiato addirittura di finire a lottare per una qualificazione in Europa League e in alcuni tratti della stagione sembravano non farcela. Alla fine, l'orgoglio dei ragazzi di  Klopp ha permesso di riguadagnare un po’ di terreno e a conquistare un terzo posto che ha il sapore del miracolo sportivo. Di solito, però i miracoli non si ripetono. Specialmente se la concorrenza si è attrezzata. Dunque, ritrovati i lungodegenti, l'esperienza insegna,  servono ricambi all’altezza e qualcuno è già arrivato. Resta però un buco sull'esterno. Sono anni che i Reds cercano un sostituto all’altezza di Sadio Mané che non può giocarle tutte. Così dopo una stagione favolosa e un europeo convincente, i Reds seguono Doku, arrivato al Rennes da meno di un anno.

IN CONTATTO - L’ala belga ha impressionato per velocità, dribbling e la capacità di creare azione da gol. Non sarà un bomber ma un giocatore con quel passo al Liverpool serve eccome. Anche perché lo scorso anno si è optato per Diogo Jota che però è stato impiegato quasi solo per sostituire Firmino come falso 9. L’esperto di calcio belga Sacha Tavolieri spiega ad ExpressSport che il Liverpool avrebbe preso i contatti con il ragazzo e col club. “Posso confermare che il Liverpool ha messo nel mirino Jeremy Doku e ce se tutto va bene andrà avanti a parlare col Rennes”.

PRIMA LE CESSIONI - I Reds sono già in contatto con l’agenzia che rappresenta il ragazzo ma hanno bisogno di fare spazio, vendendo giocatori, prima di fare un’offerta formale. Anche le big devono fare i conti... con i conti. E la necessità di vendere gli esuberi prima di comprare non è più una prerogativa dei club di medio cabotaggio. E tra le cessioni calde, il club del Merseyside sta cercando l’accordo con il Lione per Shaqiri ma a quanto pare i Reds non hanno fretta. L’offerta del Lione è di 5 milioni di sterline mentre gli inglesi ne chiedono 12. Qualcosa si dovra muovere per uscire da una situazione di stallo che non gioca al calciatore e tantomeno alla società.