Liverpool, è tradimento: i Reds votano Sterling come giocatore dell’anno…e Van Dijk?

Liverpool, è tradimento: i Reds votano Sterling come giocatore dell’anno…e Van Dijk?

È arrivato il momento per i calciatori di votare il giocatore dell’anno (PFA) e pare che i calciatori dei Reds siano pronti a votare per… Raheem Sterling, tradendo così Virgil Van Dijk. Come la prenderà il centrale?

di Redazione Il Posticipo

È tempo di votare, in Premier League. Come ogni anno, torna il concorso PFA Player Of The Year. Si tratta di un riconoscimento del miglior giocatore della Premier League da parte dei giocatori. Pareri effettivi e poco influenzabili dalle simpatie? Nì. Per ogni squadra viene votato un rappresentante, un candidato al premio per il quale però i compagni di squadra non potranno votare. Cosa si fa in questi casi? Beh, Jamie Carragher, candidato del Liverpool del 2006, all’epoca ha chiesto ai propri compagni di votare per chiunque ma non per Henry e Lampard; insomma, si può chiedere agli amici di non votare per il concorrente al titolo più temibile e, si vocifera che spesso, non ci sia neanche bisogno di chiederlo. Quest’anno, però, Van Dijk ha sbagliato a non farlo perché pare che i giocatori del Liverpool voteranno per… Sterling.

CANDIDATI – Già, il candidato per i Reds è il pluri-apprezzato difensore olandese che con Jurgen Klopp ha trovato la fiducia necessaria per iscriversi all’esclusivo club dei migliori centrali difensivi al mondo. Il ventisettenne olandese ha segnato 4 gol e realizzato 3 assist in tutte le competizioni e le sue prestazioni non lasciano molto spazio all’immaginazione sul perché sia stato lui il candidato dei Reds. Tra l’altro, qualora il numero 4 di Anfield vincesse, il premio verrebbe recapitato a un giocatore del Liverpool per due anni consecutivi in quanto il vincitore della scorsa edizione è stato, neanche a dirlo, Mohamed Salah.

NEMICI IN CASA – A quanto pare, Van Dijk deve stare attento ai nemici in casa: una fonte anonima ha rivelato a Sportsmail che alcuni giocatori del Liverpool sono pronti a sfidare la ‘legge non scritta’ del voto in favore dei concorrenti non troppo temibili per votare Raheem Sterling. Il fenomenale esterno inglese, è vero, è un gran simpaticone; è un ex giocatore del Liverpool; è pieno di amici in tutto il campionato e non solo; meriterebbe il premio in quanto è un giocatore straordinario ma… è pur sempre un giocatore del Manchester City, rivale del Liverpool per la corsa al titolo, quest’anno. Nonostante ciò, Van Dijk potrebbe finire alle spalle dell’attaccante avversario in quanto a voti e se così fosse potrebbe anche prendersela con i suoi compagni di squadra. Li convincerà a cambiare idea? Considerando la stazza del centrale Oranje, sarebbe prudente pensarci bene prima di farlo arrabbiare!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy