Liverpool campione, Nainggolan si congratula con Salah e…cerca di imbucarsi: “Posso venire anche io alla festa?”

Il Liverpool festeggia e i complimenti ai calciatori di Klopp arrivano un po’ da tutto il mondo. E sotto l’esultanza di Salah spunta un vecchio amico. Radja Nainggolan, assiduo frequentatore dei social, non perde l’occasione di fare i complimenti all’ex compagno di squadra e di fare una battuta delle sue…

di Redazione Il Posticipo

Il Liverpool festeggia e i complimenti ai calciatori di Klopp arrivano un po’ da tutto il mondo. E siccome Roma non è stata costruita in un giorno, ma attraverso un lavoro durato quattro stagioni, molti dei protagonisti della cavalcata trionfale dei Reds non c’erano quando si è insediato il tedesco. Gli arrivi più importanti negli anni sono stati certamente quelli di Van Dijk, Firmino, Manè, Alisson e Salah. I due ex romanisti, in particolare, hanno trasformato il Liverpool in una squadra capace di competere per la Champions League (con due finali, di cui una vinta) e di riportare ad Anfield la Premier League.

SALAH – Nella festa, dunque, c’è spazio per l’esultanza di Salah, che regala al suo profilo Instagram le proprie sensazioni. La foto è con Lovren e il gruppo dei brasiliani: Firmino, Fabinho e chiaramente Alisson, che ha condiviso con lui uno dei due anni alla Roma. E la didascalia spiega bene quanto l’egiziano ci tenesse, dopo la Champions League vinta contro il Tottenham, a regalare ai supporter dei Reds un campionato che mancava in bacheca da trent’anni. “Sì, è COSÍ bello. Vorrei ringraziare tutti i nostri tifosi che hanno seguito da ogni angolo del mondo. Voi avete reso tutto ciò possibile e speriamo di poter continuare a rendervi felici”.

NAINGGOLAN – E tra i tifosi di Salah…spunta un vecchio amico. Radja Nainggolan, assiduo frequentatore dei social, non perde l’occasione di fare i complimenti all’ex compagno di squadra. Il centrocampista dell’Inter, attualmente in prestito al Cagliari, scrive: “Congratulazioni amico mio!”. Per poi…cercare di imbucarsi alla festa del Liverpool: “Posso venire solo al party?”, chiede il Ninja, con una buona dose di ironia. Complicato dargli torto. Conoscendo Klopp, che già ai tempi del Borussia Dortmund ha festeggiato la sua prima Bundesliga ubriacandosi e finendo chissà come in un camion nel parcheggio dello stadio, i festeggiamenti dei Reds saranno certamente stati epici. Un po’…come la stagione appena conclusa!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy