Liverpool campione dal divano. Klopp in lacrime in TV. “Incredibile gioia” e Gerrard posta la sua…

Il Chelsea regala il titolo al Liverpool che ritorna, dopo 30 anni, Campione d’Inghilterra… dal divano. Klopp può festeggiare, senza giocare, la prima Premier

di Redazione Il Posticipo

Il Chelsea regala il titolo al Liverpool che ritorna, dopo 30 anni, Campione d’Inghilterra… dal divano. Klopp può festeggiare, senza giocare, la prima Premier. L’ultimo titolo, infatti, risale al 1990 quando la Premier nemmeno esisteva. Difficile resistere alla voglia di scendere in casa. E sebbene siano preoccupanti, le immagini di una città che si colora nuovamente di rosso invadono il web. E anche i giocatori immortalano il momento.

 

SODDISFAZIONE – Il Liverpool si prepara al… passaggio di consegne, nel senso più pieno del termine. I reds, nella prossima sfida, sono attesi proprio all’Etihad. Al netto dell’attesa Klopp, con tanto di maglia del Liverpool, si commuove in diretta. “Non ho parole, quanto sta accadendo è assolutamente fantastico ed è più incredibile di quanto potessi mai pensare. Chiedo scusa ai tifosi se hanno dovuto aspettare trent’anni. Non riesco neanche a misurare quanto sia grande la storia di questo club”. Klopp ha provato a vivere l’evento con distacco. “Non volevo vedere la partita, ma era impossibile. Mi sono anche arrabbiato perché il Chelsea non concretizzava le occasioni”. Arrivano le lacrime. “Chiedo scusa se sono troppo coinvolto, dedico questa vittoria a tutta la gente che ha avuto la pazienza di aspettare. Dedico il titolo anche a  Kenny Dalglish e a Steve Gerrard. E poi dico a tutti i tifosi che adesso è vostro. Godetevelo, è realtà. Credo sia fantastico potere essere protagonista di questo momento di grande storia del club”.

GERRARD-  A proposito di Gerrard. Pochi secondi dopo il fischio finale, arriva anche il messaggio del tifoso più amato dai tifosi. Steve Gerrard pubblica su Instagram la sua gioia. Lui, che non è mai riuscito a vincere la Premier con il Liverpool, se la gode comunque. “Congratulazioni a tutti per aver vinto la Premier League. Incredibile risultato di una fantastica squadra. Guidati da un manager di livello mondiale. E, infine, e più importante di tutto. congratulazioni a soprattutto a tutti i tifosi che hanno atteso 30 anni”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy