Liverpool, all’esordio è sempre… giostra del gol

Il solito Liverpool. Quando arriva l’esordio in campionato da cinque stagioni regala sempre tanti gol e spettacolo

di Redazione Il Posticipo

2018/2019

Il Liverpool prende coscienza della propria forza ma anche dei propri limiti. E con l’arrivo di Alisson blinda una difesa che con Karius giocava a volte senza portiere come evidenzia impietosamente la finale di Champions a Kiev. Klopp modifica anche il modo di giocare. Squadra votata all’attacco ma maggiore equilibrio. E il buongiorno si vede dal mattino. 4-0 al West Ham. La Premier sfugge per un punto ma arriva la prima vittoria in Champions.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy