Liverani: “Questa squadra, lavorando, può fare tanto. Credo che sia la strada giusta”

Liverani: “Questa squadra, lavorando, può fare tanto. Credo che sia la strada giusta”

Il Lecce perde con la Roma ma non rinuncia a giocarsela sino al 90′. Il tecnico è comunque soddisfatto della prova dei suoi ragazzi nonostante la sconfitta.

di Redazione Il Posticipo

Il Lecce perde con la Roma ma non demerita. I salentini sono rimasti in partita sino al 90′ e hanno anche avuto qualche occasione per trovare la via della rete. La qualità dei giallorossi alla fine ha fatto la differenza, ma Liverani è comunque soddisfatto della prova dei suoi.

IN GARA – Il Lecce è  rimasto in partita e se l’è giocata sino alla fine, senza paura, specialmente negli ultimi minuti, di subire il contropiede. Salentini comunque coraggiosi nell’affrontare una Roma più qualitativa guardandola negli occhi. L’analisi è ai microfoni di DAZN: “Siamo stati molto aggressivi nel primo tempo. Dobbiamo crescere come stiamo facendo. Il percorso è lungo e difficoltoso. Molti giocatori li stiamo ancora portando in forma e altri stanno tirando la carretta. Questa squadra, lavorando, può fare tanto. Credo che sia la strada giusta. Dobbiamo giocare, lavorare e crescere”.

TOUR DE FORCE   – Il Lecce ha comunque dato tutto. Nel primo tempo ha anche creato qualche difficoltà. Anche vero però che al Via del Mare sono arrivati solo insuccessi. E adesso muovere la classifica appare complicato considerando il calendario. “Dobbiamo migliorare nella gestione della palla. Se perdiamo palla in uscita, regaliamo gol. Le grandi a questi livelli ti puniscono. Non credo che Gabriel abbia commesso un errore grave sul colpo di testa di Dzeko. L’errore è a monte. Noi conosciamo il nostro percorso e il nostro calendario. Sulla carta le difficoltà sono abissali lavoriamo per essere meno scontati possibile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy