LIVEBLOG – Juventus in finale i tifosi rossoneri recriminano: “Il rigore dell’andata…”

Si torna in campo. E, con una sfida a porte chiuse, il web è ancora più attivo. Nonostante un po’ di… ruggine gli internauti non hanno perso velocità di… dito e creatività.

di Redazione Il Posticipo

Si torna in campo. E, con una sfida a porte chiuse, il web è ancora più attivo. Tifosi e curiosi sono già a pieno regime in vista della ripresa del calcio in Italia. E nonostante un po’ di… ruggine gli internauti non hanno perso  velocità di… dito e creatività. A partire da chi, per motivi di studio, non potrà gustarsi la ripresa.

 

C’è invece chi non crede ai propri occhi e vuole vivere sino in fondo la gioia di riavere il proprio giocattolo preferito

 

 

 

 

 

e chi invece si attende i”soliti”… gufi

 

chi si aspettava un calcio diverso, dopo il covid-19, rimarrà deluso. Qualche neutrale non perde occasione di distinguersi…

 

a pochi minuti dal via arriva anche un tackle di Marchisio che preferisce i 60 milioni di allenatori piuttosto che altrettanti virologi…

 

il minuto di silenzio, complice le porte chiuse, è da brividi

 

 

arriva il primo calcio di punizione e inevitabile, arriva un tweet sull’assembramento. Dybala a lato, ma la battuta è al fumicotone.

 

Il Milan inizia pianino  e subito fioccano i primi commenti

 

 

 

Al 15′ arriva il rigore per la Juventus, decretato dopo un consulto VAR. Ronaldo colpisce il palo, poi Orsato espelle Rebic. E  il web ovviamente si scatena… i tifosi del Milan si arrabbiano però anche con il loro giocatore. C’è chi vive la situazione con ironia, chi invece accusa anche abbastanza apertamente l’attaccante…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sospetti poi in area di rigore della Juventus… quanto basta per scatenare i tifosi rossoneri.

 

In una sfida ricca di episodi destinati a far discutere, anche gli interisti non perdono occasione per intervenire nel dibattito…

 

 

 

 

 

Il secondo tempo ricalca il canovaccio del primo: Milan attendista, ma i tifosi vorrebbero un po’ più di personalità dai calciatori. E anche Pioli finisce nel mirino.

 

 

 

 

 

 

 

Arrivano i cambi: entrano, tutti insieme, Khedira, Berardeschi e Rabiot. E così anche gli Juventini iniziano a farsi sentire…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La partita non è esattamente esaltante e le attenzioni si spostano su Higuain, “beccato” con lo smartphone. L’argentino non è in lista, ma il web non lo perdona ugualmente…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La sfida si trascina verso il finale senza grandissime emozioni. E i tifosi della Juventus “mollano” Higuain e si concentrano sul fatto che i bianconeri non sono riusciti ad avere la meglio su un Milan non eccezionale. I neutrali invece si aspettavano qualcosa di più divertente.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A conti fatti pesa il gol in trasferta della Juventus. I tifosi rossoneri però non hanno dimenticato come sia maturato il punteggio dell’andata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy