LIVE – Europa League, il sorteggio: Lazio contro Celtic, Rennes e Cluj, la Roma con Borussia Mönchengladbach,Başakşehir e Wolfsberger

LIVE – Europa League, il sorteggio: Lazio contro Celtic, Rennes e Cluj, la Roma con Borussia Mönchengladbach,Başakşehir e Wolfsberger

Roma e Lazio conoscono il loro destino: dopo l’eliminazione del Torino, le squadre della Capitale difendono l’onore dell’Italia in Europa League e già sanno quali saranno le loro avversarie.

di Redazione Il Posticipo

Roma e Lazio attendono il loro destino in Europa League: dopo l’eliminazione del Torino, le squadre della Capitale difendono l’Italia in Europa League e fra poco conosceranno il loro destino nel sorteggio del Grimaldi Forum di Montecarlo. Entrambe sono inserite in prima fascia e ciò eviterà avversari particolarmente scomodi come Arsenal, Siviglia e Manchester United. Occhio però alle insidie delle urne, perchè anche seconda e terza fascia sono piene di squadre insidiose. Da evitare, in seconda, PSV, Eintracht, Celtic, e Borussia Moenchengladbach. In terza occhio a Rennes, Feyenoord e Wolwerhampton. In quarta c’è la mina vagante Rangers. Si parte il  9 settembre con la prima giornata. La finale sarà il 27 maggio a Danzica, in Polonia.Le 48 partecipanti saranno divise in 12 gruppi da quattro. Passano ai sedicesimi le prime due di ogni girone Alle 24 qualificate si aggiungeranno le otto “terze”  provenienti dai gironi Champions.

LA DIRETTA

GRUPPO A – Siviglia, Apoel, Qarabag, Dudelange

GRUPPO B – Dinamo Kiev, Copenhagen, Malmo e Lugano

GRUPPO C – Basilea, Krasnodar, Getafe, Trabzonspor

GRUPPO D – Sporting Lisbona, PSV, Rosenborg, LASK

GRUPPO E – LAZIO, Celtic, Rennes, Cluj

GRUPPO F – Arsenal, Eintracht Francoforte, Standard Liegi, Vitoria Guimaraes

GRUPPO G – Porto, Young Boys, Feyenoord, Rangers

GRUPPO H – CSKA Mosca, Ludogorets, Espanyol, Ferencvaros

GRUPPO I – Wolfsburg, Gent, Saint-Etienne, Oleksandrija

GRUPPO J – Roma, Borussia Monchengladbach, Basaksehir, Wolfsberger

GRUPPO K – Besiktas, Braga, Wolves, Slovan Bratislava

GRUPPO L – Manchester United, Astana, Partizan Belgrado, AZ Alkmaar

Chiudono il sorteggio AZ Alkmaar nel gruppo L e lo Slovan Bratislava nel gruppo K

Anche la Roma conosce tutti i suoi avversari nel gruppo J con gli austriaci del Wolfsberger

Gruppo I per gli ucraini dell’Oleksandrija, gruppo F per il Vitoria Guimaraes, girone H per il Ferencvaros

Finisce il girone della Lazio (gruppo E) con il Cluj

Gruppo G per i Rangers, mentre il Lask finisce nel gruppo D.

Manca solamente la quarta fascia. Dudelange nel gruppo A, Lugano nel gruppo B, Trabzonspor nel gruppo C.

I Wolves nel gruppo K, mentre il Partizan nel girone L. Gruppo F per lo Standard Liegi e girone I per il SaintEtienne.

Il Feyenoord nel girone G, mentre la Lazio pesca il Rennes nel gruppo E. La Roma affronta l’Istanbul Basaksehir, l’ex squadra di Under, nel gruppo J.

Gruppo D per il Rosenborg, Espanyol nel gruppo H

Ora la terza fascia. Qarabag nel girone A, Malmo nel gruppo B, per il Getafe girone C

Ludogorets nel girone H, l’Astana nel gruppo L e il Gent nel gruppo K

Roma contro Borussia Monchenglabach nel girone J

Arsenal-Eintracht nel gruppo F, gli Young Boys nel gruppo G

PSV nel gruppo D, mentre per la Lazio arriva il Celtic nel gruppo E

Il Krasnodar nel gruppo C, mentreil Copenhagen nel gruppo B

Si comincia con la seconda fascia. L’Apoel Nicosia finisce con il Siviglia, gruppo A

Chiude la prima fascia il Manchester United nel gruppo L

I vicecampioni dell’Arsenal nel girone F, mentre i turchi del Besiktas nel gruppo K

Ecco la Roma, per i giallorossi gruppo J

Il Porto finisce nel gruppo G, mentre il CSKA Mosca è nel gruppo H e il Wolfsburg nel gruppo I

La prima italiana a uscire è la Lazio, nel gruppo E.

Sporting Lisbona inserita nel gruppo D.

Per il gruppo C arriva il Basilea.

La seconda è la Dinamo Kiev, che guida il gruppo B.

Si comincia! La prima squadra sorteggiata è il Siviglia. Gli spagnoli vanno nel gruppo A.

Sul palco sale Ashley Cole, l’ex terzino di Arsenal, Chelsea e Roma, che ha da poco lasciato il calcio, si occuperà dell’estrazione. A coadiuvarlo, l’ex Porto Paulo Ferreira, anche lui con un passato al Chelsea. E a guidare tutto, Giorgio Marchetti in rappresentanza della UEFA.

Arriva la proclamazione del miglior giocatore della scorsa edizione: Eden Hazard, protagonista con la maglia dei Blues e ora al Real Madrid.

Comincia la cerimonia, con il film della scorsa edizione, vinta dal Chelsea in finale contro l’Arsenal.

PRIMA FASCIA: Siviglia (Spa), Arsenal (Ing), Porto (Por), ROMA , Manchester United (Ing), Dinamo Kiev (Ucr), Besiktas (Tur), Basilea (Svi), Sporting (Por), Cska Mosca (Rus), Wolfsburg (Ger) LAZIO

SECONDA FASCIA: Psv (Ola), Krasnodar (Rus), Celtic (Sco), Copenaghen (Dan), Braga (Por), Gent (Bel), Borussia Monchengladbach (Ger), Young Boys (Svi), Astana (Kaz), Ludogorets (Bul), Apoel (Cip), Eintracht (Ger)

TERZA FASCIA: Saint Etienne (Fra), Qarabag (Aze), Feyenoord (Ola), Getafe (Spa), Espanyol (Spa), Malmo (Sve), Partizan (Ser), Standard Liegi (Bel), Wolves (Ing) Stade Rennais (Fra), Rosenborg (Nor), Basaksehir (Tur)

QUARTA FASCIA: AZ Alkmaar (Ola), Vitoria (Por), Trabzonspor (Tur), Olexandrya (Ucr), Dudelange (Lus), Linz (Aut), Wolsberg (Aut), Slovan Bratislava (Svk), Lugano (Svi), Rangers (Sco), Cluj (Rom), Ferencvaros (Ung)

REGOLE – Naturalmente, c’è qualche paletto da rispettare… Le squadre della stessa nazione non possono essere sorteggiate nello stesso girone. Squadre di Russia e Ucraina non possono essere sorteggiate nello stesso girone. E inoltre, massimo due club per girone avranno sedi esposte a condizioni meteo invernali particolarmente fredde. Nel caso di federazioni con due o più squadre, i club sono stati accoppiati in modo da giocare con diversi orari di calcio d’inizio (18.55 e 21) a beneficio del pubblico televisivo. Gli abbinamenti sono: Sevilla & Espanyol, Arsenal & Manchester United, Porto & Sporting CP, Roma & Lazio, Dynamo Kyiv & Olexandriya, Beşiktaş & Trabzonspor, Basel & Young Boys, CSKA Moskva & Krasnodar, PSV & Feyenoord, Celtic & Rangers, Braga & Vitória SC, Gent & Standard, Mönchengladbach & Eintracht, St-Étienne & Rennes, LASK & Wolfsberg. Se viene estratto un club abbinato, ad esempio, nei gruppi A, B, C, D, E o F, l’altro club abbinato – una volta estratto – verrà automaticamente assegnato al primo girone disponibile tra G, H, I, J, K e L.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy