Atalanta – Manchester City: la conferenza stampa di Gasperini e Freuler : “Si riparte dallo 0-0”

Atalanta – Manchester City: la conferenza stampa di Gasperini e Freuler : “Si riparte dallo 0-0”

L’Atalanta ospita il City di Guardiola nella quarta giornata del girone C. Serve una vera impresa alla Dea per tornare in corsa per la qualificazione o riaprire anche una finestra sulla qualificazione in EL.

di Redazione Il Posticipo

Serve una vera impresa. L’Atalanta ospita il City di Guardiola nella quarta giornata del girone C. Oltre a “vendicare” le cinque reti subite all’andata, servono punti per sperare ancora nella qualificazione. O per tornare comunque in corsa per un posto in Europa League. Il City è primo in classifica a punteggio pieno. Molto se non tutto potrebbe dipendere da quanto gli inglesi abbiano voglia di chiudere i conti. La sensazione è che l’Atalanta debba giocare al 110% e gli ospiti al di sotto del 100%. Il tecnico Gasperini è in conferenza stampa con Freuler. Ecco le sue parole.

Cosa si aspetta da domani?

“La partita di domani sera al di là del valore rappresenta ancora una opportunità. Noi sappiamo che con un risultato positivo siamo ancora dentro. Vediamo. Sia per la qualificazione o il terzo posto. Importante fare risultato. Chiaro che il coefficiente di difficoltà è altro ma per fortuna si riparte dallo 0-0”.

L’Atalanta non perde due partite di fila da una vita. E cosa da Guardiola?

Non mi aspetto favori, il City è abituata a giocare al massimo. Giusto sia così. Mi aspetto che la squadra faccia una partita di valore contro un grande avversario”.

Dopo il 5-1 l’Atalanta giocherà ancora  in modo offensivo?

“Cosa significa. Noi non siamo capaci di comportarci in altro modo. Siamo arrivati sin qui con le nostre capacità, cerchiamo di metterle in campo anche domani. Nessuno ha piacere di prendere tanti gol, ma manteniamo la nostra identità ed essere propositivi“.

Il fatto di giocare a San Siro quali vantaggi comporta e quali svantaggi?

“San Siro è fantastico per la Champions ma noi avremmo preferito giocarla a Bergamo a casa nostra. Non è stato possibile e credo che non possa essere migliore alternativa di questo stadio”.

 

Il City domenica gioca contro il Liverpool. Guardiola ha alzato il tiro su quella partita…

Risponde Freuler: “Non credo, loro vogliono si vorranno qualificare il prima possibile non penseranno a domenica.”

Sono passate tre partite. Sono servite a prendere le misure con la competizione e gli avversari?

Risponde Freuler: “Sappiamo di non aver giocato bene, magari da domani iniziamo a fare punti e risultati per tornare in corsa. Dobbiamo stare molto attenti, altrimenti questi ci fanno passare la palla anche attraverso le orecchie“.

Gasperini: “L’unico rammarico è la sfida con lo Shakthar, per il resto è stata una esperienza che ci ha aiutato ad affrontare meglio il campionato. Adesso ci sono altre tre partite e contiamo e speriamo di fare meglio”

Dopo la partita avere parlato con Guardiola cosa ti ha detto all’andata?

“Siamo monotematici abbiamo parlato di calcio ma non della partita”

C’è un messaggio che volete lanciare ai tifosi?

Gasperini: “Per loro comunque è una festa, saranno in tanti domani. Vogliamo dargli una soddisfazione, ci piacerebbe“.

Freuler: “L’ho detto mille volte, sono fantastici, ci possono aiutare“.

Il Bayern di Guardiola gioca in modo di verso dal Barcellona che gioca diversamente dal City. Quale è la squadra peggiore da affrontare?

“La cosa migliore è evitarli (ride). Non sentiamo troppo la pressione. Dobbiamo prenderla sotto questo aspetto cercando una esperienza che ci lasci qualcosa per il nostro cammino che va avanti ugualmente”. 

Finisce qui la conferenza stampa di Gasperini e Freuler.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy