Lione a testa alta, Rudi Garcia: “Mi fa male non essere in finale, ma siamo fieri del nostro percorso”

Lione a testa alta, Rudi Garcia: “Mi fa male non essere in finale, ma siamo fieri del nostro percorso”

Il Lione c’ha provato, ma non è riuscito a centrare la finale.

di Redazione Il Posticipo

Il Lione c’ha provato, ma il Bayern è di un altro pianeta. Rudi Garcia, tutto sommato, può essere molto soddisfatto della prova. Punteggio largo ma un po’ bugiardo. Il tecnico analizza la sfida ai microfoni di Sky Sport.

A TESTA ALTA – Il Lione è partito bene e poi ha sciupato anche qualche occasione. Probabilmente avrebbe perso comunque, ma esce a testa alta. “Assolutamente. Siamo fieri del nostro percorso. Abbiamo vissuto una stagione molto positiva, ci sono tanti ragazzi giovani che spero abbiano imparato in fretta da queste partite”.

FINALE – Finale fra la squadra che l’ha eliminato e una francese. Resta da capire per chi tiferà. Il tecnico pensa ad altro. “In finale arrivano due club che sono costruiti per vincere la Champions. Adesso mi spiace molto, sono troppo deluso per non esserci, mi fa troppo male adesso pensare di vedere la finale, mi serve un po’ di tempo, probabilmente nel weekend mi rasserenerò e la vedrò”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy