Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Bayern, il web non perdona e parte il #nagelsmannout

LEIPZIG, GERMANY - MARCH 03: Julian Nagelsmann, Head Coach of RB Leipzig speaks during a TV Interview prior to the DFB Cup quarter final match between RB Leipzig and VfL Wolfsburg at Red Bull Arena on March 03, 2021 in Leipzig, Germany. Sporting stadiums around Germany remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Stuart Franklin/Getty Images)

Nonostante sia considerato uno dei migliori tecnici d'Europa, l'arrivo all'Allianz Arena di Julian Nagelsmann è stato accolto con un certo scetticismo. E le prime uscite stagionali dei campioni di Germania non aiutano...

Redazione Il Posticipo

Ci sono alcune panchine che, per storia e tradizione, scottano un po' più delle altre. Quella del Bayern Monaco è già rovente. E non è una questione legata al surriscaldamento della Terra, quanto a una squadra che... imbarca acqua. Il Bayern, sebbene siano solo amichevoli, continua a perdere e i tifosi iniziano a perdere la pazienza. 

INVISO - Nagelsmann non riscuote grandi successi neanche nell'operazione simpatia. Ha un doppio peccato originale. Ha giocato nel Monaco 1860 e la sua bacheca è vuota, considerando anche che l'ultima possibilità di vincere con il Lipsia, la finale della Coppa di Germania contro il Borussia Dortmund, è finita con una sconfitta dei sassoni. A chiudere il cerchio un precampionato da incubo, chiusosi senza vittorie e il pesante 0-3 inflitto dal Napoli, ha reso già ripidissima la strada. L'indice di gradimento, mai altissimo, è in picchiata. E il web, subito dopo la sconfitta con gli azzurri, si è scatenato.

OUT - Sarà anche e solo calcio estivo, ma i tifosi del Bayern non sono abituati a perdere. E  Con tanto di #naglesmannout divenuto quasi immediatamente un trend. Fra l'altro gli attriti nascondo anche dal brevissimo passato da calciatore. Nagelsmann ha un passato anche abbastanza importante nel Monaco 1860, la società che prima lo ha accolto come calciatore nelle giovanili e che poi gli ha dato una possibilità come tecnico (fino al 2010) quando gli infortuni lo hanno costretto a smettere. Quanto è bastato per renderlo inviso ai tifosi che durante l'amichevole con l'Ajax, hanno mostrato anche in modo piuttosto discutibile (striscione in cui Naglesmann viene etichettato come maiale) il loro disappunto. 

PRESAGIO - Fra l'altro c'è un certo... presagio. Sepp Maier aveva già lanciato, qualche settimana fa, il più classico degli avvisi ai naviganti che ora suona come un sinistro presagio. "Non so se al Bayern saranno felici con Julian Nagelsmann. Sono scettico". Poche ma sentite parole che trovano una larghissima eco fra i tifosi anche perché, pur con diversi alibi legati ad assenze ed arrivi alla spicciolata,  di sfide disputate finora il Bayern non ne ha vinta neanche una. Sconfitta all'esordio contro il Colonia per 3-2, pareggio contro l'Ajax (2-2) e ora un'altra caduta che fa rumore...