Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Liga in difficoltà, quattro squadre su cinque rischiano di uscire… e due se la giocheranno con le Italiane

BARCELONA, SPAIN - NOVEMBER 20: Head coach Xavi Hernandez of FC Barcelona directs his players during the La Liga Santander match between FC Barcelona and RCD Espanyol at Camp Nou on November 20, 2021 in Barcelona, Spain. (Photo by David Ramos/Getty Images)

Real Madrid qualificata ma solo la Casa Blanca fa sorridere la Liga. La vittoria del Milan al Wanda Metropolitano mette nei guai l'Atletico e... il calcio spagnolo.

Redazione Il Posticipo

Real Madrid qualificata ma solo la Casa Blanca fa sorridere la Liga. La vittoria del Milan al Wanda Metropolitano mette nei guai l'Atletico e... il calcio spagnolo. La Liga esce in grandissima difficoltà dalla quinta giornata della Champions che lascia in eredità una situazione quanto mai complicata per quattro delle cinque esponenti del calcio spagnolo, tutte ancora in vita ma tutte obbligate a vincere per passare il turno. Situazione quanto mai complicata per i colchoneros che devono vincere contro il Porto e sperare che il Milan non batta il Liverpool con lo stesso scarto di gol. Qualsiasi altro risultato taglierebbe i Campioni di Spagna fuori competizione.

VILLARREAL - Il Villarreal si è messo in una posizione di vantaggio. Ha due risultati su tre a Bergamo contro l'Atalanta ma se dovesse perdere al Gewiss non passerebbe il turno perché sarebbe scavalcata dagli uomini di Gasperini. Il pari garantisce il passaggio del turno. Una sconfitta relegherebbe Emery in Champions. In questo caso la differenza reti è irrilevante, perché spagnoli e italiani non possono arrivare pari punti. E anche perdendo sarebbe irraggiungibile dallo Young Boys per via degli scontri diretti.

BARCELLONA - Xavi va a caccia di miracoli. Il Barellona era a zero punti dopo due partite e si ritrova con due punti di vantaggio sul Benfica prima degli ultimi 90'. L'errore di Seferovic rischia di pesare tantissimo nell'economia del girone comunque complicato. Il Barça non ha alternative: deve vincere in casa del Bayern qualificato. Se pareggia, e il Benfica vince con la Dinamo Kiev, è eliminato ma arriva terza. Con una X a Monaco di Baviera e un altra fra portoghesi e ucraini Xavi passa comunque. Europa League già certa: anche in caso di pareggio o sconfitta e vittoria del Benfica.

SIVIGLIA - Il Siviglia è padrone del proprio destino: può arrivare primo o uscire dalla competizione.  L'unica opzione per passare il turno è vincere con il Salisburgo. E se il Wolfsburg battesse il Lille chiuderebbe addirittura in testa al girone. Se pareggia, deve sperare che i tedeschi non vincano con i francesi per arrivare terzi. Qualora i lupi centrassero i tre punti, il Siviglia chiuderebbe all'ultimo posto.