calcio

L’ex fidanzata di Sala attacca: “Non credo a questo incidente! Investigate sulla mafia del calcio…”

La modella Berenice Schkair non ci sta e sui suoi social network denuncia le dinamiche del disastro aereo che quasi certamente ha coinvolto il suo ex fidanzato. A mandarla su tutte le furie è stata la decisione di interrompere le ricerche per il...

Redazione Il Posticipo

La vicenda di Emiliano Sala ha sconvolto il mondo del calcio e lasciato senza parole i familiari del giocatore, che tutto si aspettavano dal nuovo anno tranne la possibile scomparsa del loro caro fresco freschissimo di un contratto col Cardiff in Premier League. Nonostante non stessero più insieme da tempo, non si dà pace la modella Berenice Schkair: l'ex fidanzata di Sala sta vivendo un incubo da quando ha appreso la notizia della scomparsa dell'aereo e sui suoi social non le ha mandate a dire a chi sta portando avanti le indagini. E ce n’è persino per "la mafia del calcio"!

"È UN INCUBO" - Seduti su una panchina col sorriso sulle labbra: da allora ne è passato di tempo! Oggi non stanno più insieme e a Berenice Schkair non è dato nemmeno sapere se il suo ex ragazzo sia ancora vivo o meno. La modella ha condiviso un messaggio sul suo profilo Instagram per chiedere che sia fatta giustizia: "Indagate, non smettete di cercarlo! Non posso credere a questo incidente né che vengano sospese le ricerche per il cattivo tempo. Facciano qualcosa, mi sento impotente". Berenice non riesce a non pensare ad Emiliano in queste tragiche ore: "In un secondo la tua vita può cambiare. Siamo effimeri e avvengono tante ingiustizie. Rimpiango di non averti detto tutto ciò che viene dal mio cuore... Sono stata fortunata ad incontrarti". Un messaggio che sa di commiato, ma l'ex fidanzata non si arrende.

"LA MAFIA DEL CALCIO" -  La Schkair non ci sta e attacca per come è stato gestito il caso finora. Con una Instagram Stories ha condiviso tutto il suo sdegno per le scelte prese da chi dovrebbe ritrovare Emiliano: "Quando più hanno il dovere di cercare, interrompono la ricerca: indagate!". Su Twitter la modella ha anche avanzato qualche dubbio sulle ragioni dell'incidente: "Indagate sulla mafia del calcio perché non credo a questo incidente". Il messaggio è stato rimosso quando ormai era stato catturato dai principali media, tra cui Mundo Deportivo. L'ex fidanzata avanza l'ipotesi che quanto accaduto sul canale della Manica possa non essere casuale. I familiari continuano a sperare, ma le ore passano e Sala sembra sempre più lontano.