Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

L’ex agente di Lewandowski attacca: “Vuoi andare da sempre al Real Madrid e poi finisci al Barcellona?”

L’ex agente di Lewandowski attacca: “Vuoi andare da sempre al Real Madrid e poi finisci al Barcellona?” - immagine 1

Pini Zahavi, il procuratore di Lewandowski, ha spiegato che il suo assistito vuole andare al Barcellona a realizzare il suo sogno. Ma arriva una domanda ficcante dalla persona che in passato si era occupata del bomber...

Redazione Il Posticipo

Quando si firma per una nuova squadra (o si ha intenzione di farlo), l'immagine che viene spesso utilizzata per esprimere la propria volontà è quella del sogno. Quanti calciatori in carriera hanno spiegato che per loro...era un sogno indossare questa o quella maglia? Peccato che poi i sogni cambino assieme alle necessità del mercato e che alla fine possano anche prevedere club che tra loro sono antitetici o addirittura rivali. Ed ecco perchè le dichiarazioni di Pini Zahavi, procuratore di Robert Lewandowski, hanno fatto discutere. L'agente del polacco ha spiegato che il suo assistito vuole andare al Barcellona a realizzare, neanche a dirlo, il suo sogno. Ma arriva una domanda ficcante dalla persona che in passato si era occupata del bomber...

REAL MADRID - A prendere la parola è infatti Maik Barthel, l'ex agente di Lewandowski. In un tweet che non ha un destinatario ben preciso ma è come se lo avesse, il procuratore prende spunto dalle dichiarazioni di Zahavi per un attacco al suo ex assistito: "Vuoi andare da sempre al Real Madrid e poi vai a finire al Barcellona? Va bene...". Una frase che sembra sottolineare come il Camp Nou, in fondo, sia quasi...un rimpiazzo per tutte le volte che Lewandowski è stato vicino al Real Madrid, salvo poi rimanere al Bayern Monaco. Con una certa ironia, Barthel si chiede dunque come mai, se il sogno di Lewa è sempre stato il Barcellona, abbia fatto di tutto per provare a giocare al Bernabeu.

QUALCHE CONFERMA - Un qualcosa che, paradossalmente, è stato confermato dallo stesso Zahavi. Qualche tempo fa, il giornalista Romain Molina ha parlato a ElevenSports, raccontando di come l'agente del bomber del Bayern abbia più volte espresso il rammarico di non essere riuscito a concludere la trattativa che avrebbe portato Lewa al Real. "Zahavi è abbastanza attento quando si tratta di lanciare messaggi, per cui quando dice davanti ai suoi migliori amici che lo ha disgustato non essere riuscito a portare Lewandowski al Real Madrid, significa molto. E più che per se stesso, Zahavi voleva farlo per Lewandowski". Insomma, sogni abbastanza contrastanti tra loro. E la polemica...è servita.