Precipita l’elicottero del proprietario del Leicester: il club parlerà in giornata

Precipita l’elicottero del proprietario del Leicester: il club parlerà in giornata

Da quanto riportano il Sun e il Mirror, l’elicottero del proprietario del Leicester Vichai Srivaddhanaprabha è precipitato immediatamente dopo il decollo nel parcheggio dello stadio delle Foxes. Subito tutto il mondo del calcio ha commentato la notizia e ha mandato un pensiero al club.

di Redazione Il Posticipo

Arrivano notizie clamorose dal King Power Stadium di Leicester. Ma purtroppo non si tratta di calcio, bensì di un incidente. Da quanto riportano il Sun e il Mirror, l’elicottero del proprietario del Leicester Vichai Srivaddhanaprabha è precipitato subito dopo il decollo nel parcheggio dello stadio delle Foxes.

Ancora non si hanno informazioni sulla sorte di chi era a bordo del velivolo. Ben Jacobs, giornalista di BeIN Sport, riporta di aver parlato con la King Power, l’azienda di cui è proprietario Srivaddhanaprabha. Dalla Thailandia avrebbero confermato che il presidente del club era a bordo dell’elicottero, ma che non ci sono notizie su eventuali vittime. In ogni caso verrà rilasciato un comunicato ufficiale nella giornata di domenica.

La notizia è stata data da BT Sport e il Mirror parla di testimoni che avrebbero assistito all’arrivo di ambulanze e auto della polizia nei pressi dell’impianto.

Da Twitter arrivano le immagini del decollo dalla trasmissione di BT Sport, pochi attimi prima che l’elicottero precipitasse appena superato lo stadio.

Alcune foto diffuse su Twitter mostrano delle fiamme provenire dal parcheggio.

 

L’elicottero, da quel che riportano le testate, è decollato verso le 20:3o (ora locale), ma dopo aver fatto degli strani movimenti in aria è precipitato subito dopo proprio nel parcheggio. La polizia di Leicester ha rilasciato un comunicato al riguardo: “Stiamo lavorando su un incidente avvenuto nelle vicinanze del King Power Stadium. Tutti i servizi di emergenza sono già in azione e stanno offrendo il loro aiuto”. Srivaddhanaprabha, thailandese che possiede la King Power company, ha acquistato il Leicester nell’agosto 2010 e lo ha portato ad una storica vittoria in Premier League nella stagione 2015/16. Il proprietario del club viene prelevato dal suo velivolo personale dopo ogni partita casalinga.

Il Guardian riporta testimonianze oculari di un Kasper Schmeichel in lacrime mentre segue in lontananza l’accaduto. Harry Maguire, difensore del Leicester e della nazionale inglese ha postato sul suo profilo Twitter delle emoticon di preghiera assieme alle immagini dell’incidente.

Anche Gary Lineker, leggenda del club, ha subito comunicato sul suo profilo l’avvenuto, specificando che non è ancora dato a sapersi chi fosse sul velivolo.

Arrivano i pensieri di Pablo Zabaleta, ex Manchester City, ora al West Ham.

Jamie Vardy, bomber simbolo della vittoria della Premier, prega assieme a tutti i tifosi.

Anche Chilwell, che qualche minuto prima aveva augurato al compagno di squadra Amartey di riprendersi immediatamente dall’infortunio subito durante la partita con il West Ham, si unisce alla preoccupazione generale.

Il Manchester City manda un pensiero a tutte le persone coinvolte.

Anche Peter Shilton, leggendario portiere, ha assistito all’incidente mentre era allo stadio con sua moglie, che ha dichiarato al Mirror “è stata una cosa terribile, speriamo che stiano tutti bene”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy