Lecce, via dal… “via del Mare” è un’altra cosa: i giallorossi fanno bene solo fuori casa!

Lecce, via dal… “via del Mare” è un’altra cosa: i giallorossi fanno bene solo fuori casa!

Il Lecce ha una peculiarità molto curiosa per un squadra che punta alla permanenza in serie A: tutti i punti totalizzati sinora sono stati generati lontano da casa.

di Redazione Il Posticipo

Lecce, via dal “Via del Mare” è un’altra cosa. La neopromossa  ha una peculiarità molto curiosa per un squadra che punta alla permanenza in serie A: tutti i punti totalizzati sinora sono stati generati lontano da casa. Un vero e proprio paradosso. Di solito le “piccole” mettono fieno in cascina fra le mure amiche. Se il campionato finisse oggi, invece, il Lecce sarebbe salvo senza avere smosso lo “zero” dalla casella dei punti ottenuti giocando in casa.

FUORI – La prodezza di Calderoni che ha regalato un punto preziosissimo a San Siro non è una rondine fuori stagione. Anzi. Il cammino e i numeri parlano chiaro: il Lecce sta costruendo la propria salvezza lontano dalle mura amiche. Gli uomini allenati da Liverani, hanno vinto la prima partita della stagione in casa del Torino, aprendo di fatto la crisi di risultati dei granata. Si sono poi ripetuti in casa della Spal, contro una diretta concorrente per la salvezza. Questa sera, poi, il pareggio contro il Milan, che non varrà una vittoria, ma per come è arrivata, con il gol del pari al 92′, poco ci manca. Solo due, i passi falsi: all’esordio, in casa dell’Inter, e contro l’Atalanta.

DENTRO – Casualità, questione di calendario. Possibile, ma solo in parte. La prima partita casalinga della stagione, contro l’Hellas Verona, non era certo più complicata di una trasferta a Torino o a Milano. Discorso diverso, invece, per le altre due partite casalinghe giocate finora, contro Napoli e Roma. Due sconfitte che ad inizio anno, seppur storcendo il naso, una squadra in lotta per la salvezza può mettere in preventivo, considerando la grande differenza tecnica ed economica che separa i club. La prossima ospite sarà la Juventus: non sarà certo complicato trovare gli stimoli per portare a casa i primi punti tra le mura amiche. Più complesso, visto l’andazzo, fare risultato…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy