Lecce, con Corvino per la A. Sticchi Damiani: “Equilibrio, oculatezza e risultati”

Il presidente del Lecce inaugura il nuovo corso con Pantaleo Corvino. Obiettivo: tornare in A senza sperperare.

di Redazione Il Posticipo

Lecce, via al nuovo corso con l’obiettivo di tornare in Serie A senza sperperi. Progetto tecnico in mano a Pantaleo Corvino.  Il presidente del Lecce. in conferenza stampa, ha parlato delle rinnovate ambizioni.

NUOVO CORSO – Come riportato da calciolecce.it, i salentini avviano un progetto ambizioso: “Si inaugura un nuovo corso, con una sostanziale differenziazione rispetto al passato.  Con Pantaleo Corvino daremo nuova linfa al futuro giallorosso, cercando di raggiungere grandi risultati grazie alle qualità del direttore”. Rapporto che durerà un triennio. “Se non ci fosse stata la componente legata all’attaccamento alla propria terra, un elemento come Corvino sarebbe stato irraggiungibile. Lui è il migliore in Italia per il ruolo di cui abbiamo bisogno. Per noi è un lusso”.

FUTURO – Molte scelte sono state compiute con la “regia” dell’attuale direttore. “Tante decisioni prese in questi anni sono state consigliate da Corvino, ma noi gli abbiamo sempre detto che un giorno sarebbe toccato direttamente a lui. Il direttore ci ha consigliato lo stesso Meluso, garantendoci sulle sue abilità, ed i risultati gli hanno dato ragione. Merita un ringraziamento, nonostante la retrocessione. Quando a Corvino, era il momento di proporgli di scendere in campo con noi”.

BUDGET – Le somme destinate non sono da capogiro. “Equilibrio e oculatezza sono tratti distintivi del club. Le risorse per saranno impiegate in modo diverso rispetto al passato, con particolare attenzione ai giovani ed al futuro, tuttavia le ambizioni del club non cambiano. Abbiamo sempre dimostrato di sognare in grande. Vogliamo raggiungere grandi obiettivi e la storia del direttore parla chiaro: in Serie B, categoria ha ottenuto tre promozioni in altrettanti campionati disputati. Ciò non deve costituire un assillo, ma una garanzia di impegno e qualità“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy