Le risposte di Gary Neville: “Pallone d’Oro a Sergio Ramos, mentre la Juventus in Champions…”

Visto che parlare in TV evidentemente non gli basta, l’ex difensore del Manchester United ha deciso di lanciare il più classico dei question time sul suo profilo Twitter. Dando, ovviamente, risposte impreviste.

di Redazione Il Posticipo

Gary Neville è talmente a suo agio nel suo lavoro da opinionista che…se lo porta anche a casa. Di certo, come “pundit” l’ex terzino dello United è molto meglio che come allenatore, per informazione chiedere ai tifosi del Valencia. E nonostante spesso le sue opinioni siano assolutamente controcorrente, l’inglese è comunque molto apprezzato, anche quando difende, da solo e contro tutti, Mourinho nella sua lotta per tenere la panchina del Manchester United. E visto che parlare in TV non basta, l’ex Red Devil ha deciso di lanciare il più classico dei question time sul suo profilo Twitter. Dando, ovviamente, risposte impreviste.

RAMOS… – La domanda sul Pallone d’Oro, per esempio, farà di certo arrabbiare i tifosi del Liverpool, visto che la scelta di Neville cade…sul più odiato dai Reds. Sarà deformazione professionale, visto che comunque il buon Gary resta sempre…un difensore, ma dopo tutte le critiche che ha ricevuto, almeno Sergio Ramos si becca la nomination per il premio più importante dell’anno. Lui e non Varane, come invece ha proposto Platini. Perchè? Beh, perchè probabilmente lo spagnolo, seppur con un mondiale non proprio soddisfacente, rispecchia in pieno le caratteristiche che Neville vorrebbe vedere in un calciatore. Voglia di vincere, passione e nessuna paura. E in questo certamente El Gran Capitan è da Pallone d’Oro.

…E JUVENTUS – Ma la risposta più interessante è certamente quella sulla Champions League. Anche qui, forse c’è di mezzo l’esperienza personale, perchè a Old Trafford Neville ha avuto modo di assistere alla splendida partita della Juventus contro i Red Devils. E anche su Twitter, il difensore conferma le impressioni già espresse la sera stessa della partita negli studi televisivi. La favorita per la coppa dalle grandi orecchie è la Juventus, che con Cristiano Ronaldo ha aggiunto un’arma importantissima ad un arsenale già particolarmente fornito. Un parere che certamente farà piacere ai bianconeri, tranne che a quelli più superstiziosi. Ma quando si parla di Champions, meglio ascoltare Gary Neville. Del resto, ne ha pur sempre vinte due!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy