Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Le pazze storie di Bulka: “Di Maria odia il Manchester United. E una volta Diego Costa si è seduto con il sedere in faccia a Chalobah…”

Marcin Bulka, portiere polacco classe 1999, è considerato un talento del futuro. E tra Chelsea e PSG ha avuto modo di allenarsi con campioni di livello internazionale, così come di essere testimone di momenti particolari. Come gli scherzi di...

Redazione Il Posticipo

Marcin Bulka, portiere polacco classe 1999, è considerato un talento del futuro. E non per nulla è stato acquistato dal Paris Saint-Germain, che ha approfittato del mancato rinnovo del ragazzo con il Chelsea. Questo significa che a neanche ventuno anni compiuti, l'estremo difensore ha avuto modo di allenarsi con campioni di livello internazionale. E sia dalle parti di Stamford Bridge che al Parco dei Principi, di essere testimone di momenti particolari che coinvolgono calciatori affermati. Bulka ne racconta qualcuno al canale Youtube Food Truck, sottolineando l'odio di Di Maria per lo United e spiegando come Diego Costa abbia convinto l'ex Napoli Chalobah...a rialzarsi con metodi poco ortodossi.

DIEGO COSTA - "Un giorno durante l'allenamento Chalobah cade al suolo dopo un contrasto. Diego Costa credeva che stesse facendo finta e ha cominciato a dirgli stupidaggini in spagnolo. Però passavano i minuti e Chalobah non si rialzava. E quindi Diego si è calato i pantaloni, gli ha messo il sedere in faccia ed è scappato correndo. Non ho mai visto niente di simile!". Sarebbe interessante capire come l'avrà presa Conte, considerando che l'ex Napoli è stato nella rosa dei Blues solo quando in panchina c'era il tecnico salentino. Di certo, il brasiliano naturalizzato spagnolo non è nuovo a scherzi del genere durante gli allenamenti. E magari a Cobham si sono anche fatti due risate all'epoca.

DI MARIA - Chi invece ha ben poco da ridere è Angel Di Maria, almeno quando vede qualcosa che riguarda il Manchester United. Bulka ha spiegato che l'argentino non ha ancora metabolizzato la pessima esperienza a Old Trafford (con tantissimi problemi con Van Gaal), al punto che quando in TV compaiono i Red Devils...il Fideo non lo sopporta. "Di Maria odia il Manchester United. Ha pessimi ricordi del periodo che ha trascorso lì. Anzi, se in televisione c'è qualcosa che riguarda anche minimamente lo United, lui cambia canale". Cattivi ricordi ricambiati, come dimostra il celebre video virale di un tifoso dei Red Devils che spacca il televisore dopo che Di Maria aveva fornito due assist nella sfida di Champions della scorsa stagione.