Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Lazio – Juve e quel gemellaggio saltato… per “colpa” dell’Inter

NAPLES, ITALY - APRIL 02:  Coach of Napoli Maurizio Sarri greets coach of Juventus FC Massimiliano Allegri during the Serie A match between SSC Napoli and Juventus FC at Stadio San Paolo on April 2, 2017 in Naples, Italy.  (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Da qualche giorno fa discutere la petizione online lanciata in rete da alcuni fans bianconeri.

Redazione Il Posticipo

Lazio - Juventus sarebbe potuta essere una sfida fra tifoserie gemellate. Nel 2016 una curiosa petizione onlinelanciata da un gruppo di supporters bianconeri si chiuse con un nulla di fatto. Avevano proposto un'iniziativa che ha fatto discutere il mondo del tifo: un gemellaggio tra Juventus e Lazio, principalmente in chiave "antiromanista", ma non solo. Secondo i bianconeri ci sarebbero diverse affinità tra le due tifoserie.

SIMBIOSI - Nel comunicato a sostegno della petizione si sottolinea la simpatia dei tifosi bianconeri verso la Lazio, che affonda le radici nel famoso 5 Maggio 2002 quando la clamorosa e inaspettata vittoria dei biancocelesti per 4-2 sull'Inter consegna lo Scudetto nella mani bianconere. Evidentemente, però, sfugge qualcosa. Quel giorno infatti buona parte dello stadio Olimpico era schierato in favore dell'Inter, che proprio in quell'occasione avrebbe potuto vincere lo scudetto contro la rivale bianconera.

 11 Apr 1995: Jurgen Kohler (right) of Juventus takes on Giuseppe Signori of Lazio SS during a match at the Delle Alpi Stadium in Turin, Italy. Juventus won the match 2-1. Mandatory Credit: Allsport UK /Allsport

PARTICOLARE - Vittoria sfumata a causa della famosa doppietta di Poborsky e la successiva polemica con il pubblico laziale, reo di non aver sostenuto la propria squadra. Risultato che comunque non scalfì una amicizia fra le più durature d'Italia e già messa alla prova nella finale di Coppa UEFA del 1998 vinta dall'Inter 3-0 in una sfida che avrebbe potuto consegnare, per la prima volta nella storia, uno trofeo internazionale alla Lazio.  Fra i tanti attestati di amicizia spicca anche quella in cui la Curva Nord di Milanodedicò una coreografia a Gabriele Sandri, tifoso della Lazio ucciso durante una trasferta da un appartenente alle forze dell'ordine.

IMPOSSIBILE - Il principale motivo dunque dell'impossibilità storica del gemellaggio era proprio questo: il rapporto tra laziali e interisti. Tra juventini e nerazzurri non c'è simpatia, tutt'altro e Calciopoli ha ulteirormente alimentato la reciproca antipatia. E fra l'altro negli anni 80 esisteva un saldo rapporto tra la curva Maratona del Torino e gli Eagles Supporters, all'epoca gruppo principale della Lazio. Impensabile dunque che si potesse prendere  ufficialmente in considerazione la petizione, che evidentemente non ha tenuto conto di troppi fattori storici prima di essere proposta.

tutte le notizie di