Lazaro, a Newcastle sono divisi tra chi…segue il suo volo e chi dubita: “Figuriamoci, Conte gli ha preferito Moses e Young…”

Lazaro, a Newcastle sono divisi tra chi…segue il suo volo e chi dubita: “Figuriamoci, Conte gli ha preferito Moses e Young…”

Dalle parti di St James’ Park hanno seguito minuto per minuto l’approdo di Valentino Lazaro, prossimo alla firma con il club bianconero. Non mancano però i pareri discordanti sull’austriaco. Qualcuno fa notare che Conte lo ha spedito via senza troppi rimpianti…

di Redazione Il Posticipo

Il calciomercato, fatto di affari lampo e di attese spasmodiche. Il caso Malcom insegna, quello Spinazzola-Politano anche: mai dare per scontato un acquisto, persino quando è già in aeroporto o persino se è atterrato e ha fatto le foto di rito con la sciarpa. Ma insomma, eventi del genere sono rari, quindi quando un calciatore prende il volo e arriva da una nuova squadra, se non è fatta ci manca davvero poco. Ecco perchè a Newcastle si è fatto un gran parlare di un aereo proveniente da Milano. Dalle parti di St James’ Park hanno seguito minuto per minuto l’approdo di Valentino Lazaro, prossimo alla firma con il club bianconero.

SEGUITO – Prestito oneroso di due milioni con diritto di riscatto fissato a oltre venti, in modo che l’Inter possa eventualmente riprendere quasi per intero la cifra spesa per portare l’austriaco alla Pinetina. Un affare che potrebbe fare felici tutti, considerando l’entusiasmo con cui l’esterno è stato accolto da parte della tifoseria dei Toons. “È atterrato”, urlano all’unisono i supporter bianconeri quando il velivolo che porta il calciatore a Newcastle tocca terra. “Se la fortuna ci assiste, possiamo arrivare tra le prime sette”. E molti sperano che l’ormai ex nerazzurro venga ufficializzato il prima possibile, così da poterlo già inserire nella lista dei convocati per la partita di FA Cup contro l’Oxford United.

CRITICHE – Non mancano però i pareri discordanti sull’austriaco. Qualcuno fa notare che Conte lo ha spedito via senza troppi rimpianti, arrivando a preferirgli due calciatori che in Premier League non sono esattamente visti come dei campioni… “Perchè andare a prendere Lazaro quando all’Inter è dietro a Moses e Ashley Young? Questo la dice lunga su di lui…”, chiosa qualcuno. Poi c’è anche chi ha apprezzato la spesa in Italia e vorrebbe continuare su questo andazzo, guardando dalle parti del Milan. “’Preferirei prendere Calhanoglu piuttosto che un attaccante, ma penso anche che il Milan potrebbe cambiare idea riguardo Piatek man mano che si avvicina la chiusura del mercato”. Quindi a Newcastle aspettano già un altro volo da Milano. Resta da vedere se partirà e chi ci sarà a bordo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy