Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

L’avvocato che…ha incastrato Figo: “Scommetto tutto che Mbappè ha già firmato col Real. E anche Haaland…”

VALENCIA, SPAIN - FEBRUARY 22: Florenitno Perez, president of Real Madrid prior the Liga match between Levante UD and Real Madrid CF at Ciutat de Valencia on February 22, 2020 in Valencia, Spain. (Photo by Eric Alonso/Getty Images)

Vicente Montes è l'avvocato che ha messo a punto il contratto che...costringeva Figo ad andare al Real Madrid. Ed è convinto che Perez abbia fatto di nuovo qualcuno dei suoi numeri pazzeschi...o forse due!

Redazione Il Posticipo

Vicente Montes è uno dei protagonisti meno celebri di una faccenda di calcio leggendaria, il trasferimento di Luis Figo dal Barcellona al Real Madrid. Si tratta dell'avvocato che ha messo a punto il contratto che ha fatto scattare tutta la questione, quello per cui se Florentino Perez sarebbe diventato presidente del Real, il portoghese sarebbe stato obbligato, di fronte a una penale altissima, a diventare un calciatore dei Blancos. Ma perchè Marca sente il bisogno di intervistarlo? Semplice, perchè secondo il quotidiano iberico, El Presi potrebbe aver fatto lo stesso giochetto anche con Erling Braut Haaland, obiettivo dichiarato del club. E, anche se in maniera più trasparente, anche con Kylian Mbappè.

HAALAND - Meglio partire dal norvegese. La questione è abbastanza complicata, perchè per un contratto...simil Figo ci vorrebbe un Florentino non presidente. Nessun problema, perchè forse c'è effettivamente stato un vuoto di potere: il padre di Haaland e Mino Raiola sono stati alla Ciudad Deportiva lo scorso anno, proprio il giorno in cui è cominciato il processo elettorale. Il che, come spiega Montes, può essere la chiave. "Un contratto tra Perez e Raiola firmato ad aprile 2021 sarebbe valido, ammesso che sia avvenuto quando Florentino non era presidente, approfittando di un momento in cui ufficialmente il numero uno del Real non era nessuno a livello sportivo". Esattamente quanto accaduto oltre vent'anni con l'acquisto del portoghese...

MBAPPÈ - Altro discorso per quello che riguarda Mbappè. Il francese è in scadenza con il Paris Saint-Germain, quindi può già aver firmato con un'altra squadra. "Già a gennaio o a febbraio Mbappè può aver sottoscritto un accordo con un club diverso dal PSG e sarebbe valido esattamente come un contratto firmato durante i mesi di giugno o di luglio. Non c'è bisogno di un accordo civile". E a diretta domanda, cioè se Perez ha già tutto fatto con il francese, Montes risponde senza dubbi. "Scommetto qualsiasi cosa sul sì". C'è meno certezza per Haaland, ma...neanche troppa. "Pare che il suo arrivo sia previsto tra due stagioni, o almeno questo è quello che si dice in giro, ma penso che anche per lui ci sia un accordo. Anche se so che il City cerca un centravanti...". Insomma, Florentino ha tutto pronto. Con buona pace dei rivali...