Lautaro, l’uomo dei gol pesanti…avvisa la Juventus

Lautaro, l’uomo dei gol pesanti…avvisa la Juventus

Un gol al Camp Nou, davanti a Messi, per presentarsi al mondo calcistico d’Europa con una statistica che inizia ad essere interessante…

di Redazione Il Posticipo

L’Inter esce sconfitta dalla trasferta contro il Barcellona per 2-1. Una prova di carattere per i nerazzurri, che trovano il vantaggio e sbagliano più di un’occasione per raddoppiare. Alla lunga, esce fuori il talento del Barcellona e, in particolare, quello di Messi, che nonostante una forma fisica non ottimale riesce a rendersi protagonista di ogni giocata offensiva della squadra. Dall’altra parte del campo, però, c’è stato un altro argentino che è riuscito a salire sul palco dei protagonisti: Lautaro Martinez.

GOL – In gol dopo tre minuti, da vero attaccante, usando il fisico e la tecnica.  Lautaro Martinez ha trascinato l’Inter in un campo complicato a dir poco, davanti una squadra piena di campioni. Da solo in avanti a far reparto, ha messo più di una volta in difficoltà la retroguardia blaugrana, dimostrando di poter reggere il peso dell’attacco di una squadra come l’Inter da solo. Segnare al Camp Nou, dopo 3 minuti, davanti Messi, non è cosa di tutti i giorni.

PESANTI – Non sono ancora molti i gol segnati in Serie A e in Europa. Eppure il giovane attaccante argentino dimostra di avere  una certa confidenza con le…grandi. Il Barcellona è solo l’ultima delle vittime, e anche l’unica a non rimanere…incornata. Lautaro, in Italia, non perdona: in gol contro il Napoli, il Milan. Anche la prima rete in campionato, contro il Cagliari, è valso tre punti. E con Conte in panchina, l’argentino può finalmente far valere le sue qualità principali, rimaste nell’ombra con i tecnici precedenti. Il prossimo club nel mirino, è la Juventus, prossimo avversario dell’Inter in campionato. Un gol ai bianconeri, arricchirebbe la statistica verso le grandi, e al tempo stesso farebbe innamorare i tifosi ancor di più. E siccome si gioca il derby d’Italia e non in Europa, i bianconeri sono avvisati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy