Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Lautaro…come Pogba: chi “ruba” i rigori a Lukaku sbaglia…

Prendersi la responsabilità di tirare un calcio di rigore è sempre segnale di coraggio. Certe volte, però, sarebbe meglio lasciar fare chi è deputato a calciarli, soprattutto se il giocatore in questione è Romelu Lukaku. L'errore di Lautaro e...

Redazione Il Posticipo

Prendersi la responsabilità di tirare un calcio di rigore è sempre segnale di coraggio. Certe volte, però, sarebbe meglio lasciar fare chi è deputato a calciarli. Col senno di poi, la scelta di Lautaro Martinez di andare dagli undici metri contro il Bologna non è stata ottima e ha creato qualche malumore nello spogliatoio nerazzurro. Anche perchè finora il rigorista dell'Inter è stato Lukaku, che però ha scelto di cedere la possibilità di segnare al suo compagno di reparto. Non un'idea brillante, non solo per il risultato ma anche per un precedente che poteva essere illuminante. E che dimostra che chi "ruba" i rigori a Lukaku...sbaglia.

PRECEDENTE - Nel marzo 2019 il Manchester United ha vinto per 3-2 contro il Southampton, ma il risultato poteva essere più ampio. Peccato che il calcio di rigore assegnato agli uomini di Solskjaer nei minuti di recupero sia stato malamente sbagliato da Pogba. Succede e al francese è accaduto spesso. E non sarebbe successo nulla, visto il finale della partita, se l'ex juventino non avesse insistito per tirare lui il penalty, invece di lasciare al belga la possibilità di fare tripletta. Uno "scippo" che ha avuto anche parecchie ripercussioni nello spogliatoio dei Red Devils, considerando che una fonte dello United all'epoca ha raccontato al Sun che è stato necessario separare i due colossi.

FAVORE - Nel caso di Lautaro la scelta è sembrata invece più condivisa, ma l'episodio di San Siro conferma un paio di cose. In primis che Lukaku non si fa troppi problemi ad aiutare compagni di squadra che stanno passando un momento complicato. Lautaro è a secco da parecchie partite, dopo il gol al rientro post-Covid contro la Samp. E il belga probabilmente ha pensato di fare un favore al suo compagno di reparto, mettendo però in moto una serie di situazioni che hanno portato poi alla sconfitta dell'Inter. E poi c'è un dato abbastanza incontrovertibile: chi toglie i penalty dalle mani e dai piedi del belga, sembra avere molte più possibilità di sbagliare. Un qualcosa su cui Conte, abbastanza contrariato dalla situazione, dovrà riflettere...