Laura Giuliani, la più amata dagli italiani, tra miracoli e…un “mort… tua”

Laura Giuliani, la più amata dagli italiani, tra miracoli e…un “mort… tua”

“Come fai a non amarle? Dicono pure le parolacce!”. Un commento trovato su Twitter, che però spiega perfettamente qual è ormai il sentimento tricolore nei confronti delle azzurre, che tanto bene stanno facendo al mondiale femminile. E soprattutto, nei confronti di Laura Giuliani.

di Redazione Il Posticipo

“Come fai a non amarle? Dicono pure le parolacce!”. Un commento trovato su Twitter, che però spiega perfettamente qual è ormai il sentimento tricolore nei confronti delle azzurre, che tanto bene stanno facendo al mondiale femminile. Nel match contro il Brasile la grande protagonista è Laura Giuliani, portiere della Juventus e delle ragazze di Milena Bertolini. Contro le verdeoro la questione si fa complicata, ma l’estremo difensore azzurra ha mostrato tutto il repertorio. Fatto di grandi interventi e di…qualche imprecazione. E quando, dopo una parata su Marta, arriva un…”mort… tua” a favore di telecamera, i social network, ovviamente, esplodono.

LABIALE – Labiale abbastanza inconfondibile, che lancia ancora di più Laura Giuliani tra le più amate dagli italiani. Anche perchè il portiere azzurro salva il risultato due volte di fila, proprio sul corner malefico di Marta, che dalla bandierina calcia in porta neanche fosse…Mihajlovic, ma anche su un tacco ravvicinato di Debihna. E, a parte il pittoresco commento della bianconera, tutti quanti non fanno altro che sottolineare quanto le sue parate valgano quanto un gol. E più di qualcuno si lancia in paragoni arditi…ma non troppo…

IL PUBBLICO – Ma ovviamente, il top della serata, per bocca stessa degli utenti dei social, resta quell’espressione, che rischia davvero di diventare trending topic. Un’esclamazione tipicamente romana che però arriva…da una milanese. E che comunque ha gasato ancora di più un pubblico che, partita dopo partita, è sempre più attento e affezionato alle azzurre. Il fatto di giocare alle 21 e contro le quotatissime brasiliane certamente aiuta, ma è evidente che, dopo un certo scetticismo, la squadra di Milena Bertolini ha fatto innamorare tutti. Tra un gol, un tackle e…qualche parolaccia!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy