L’Atalanta segna a ripetizione e a Madrid…sale la paura: “Ci faranno ballare, si prospettano giorni duri”

Il Real ha appena scoperto che Sergio Ramos non ci sarà contro l’Atalanta. Se poi arrivano da Bergamo anche le notizie di una Dea che segna in libertà, allora è logico che il terrore cominci ad attanagliare i tifosi delle Merengues quando mancano poco più di tre settimane alla sfida di andata degli ottavi di finale.

di Redazione Il Posticipo

Se le notizie sul mancato rinnovo di Sergio Ramos già spaventavano i tifosi del Real, figurarsi il sapere che il Gran Capitan non ci sarà nelle sfide di Champions League contro l’Atalanta. Lo spagnolo in Europa è un vero e proprio talismano e i numeri dei Blancos senza Ramos spaventano, dato che le ultime eliminazioni (il City lo scorso anno e l’Ajax due stagioni fa) sono coincise proprio con l’assenza del campione…di tutto al centro della difesa. Se poi arrivano da Bergamo anche le notizie di una Dea che segna in libertà, allora è logico che il terrore cominci ad attanagliare i tifosi delle Merengues quando mancano poco più di tre settimane alla sfida di andata degli ottavi di finale.

PROFEZIE – La squadra di Gasperini spaventa eccome e a dimostrarlo ci sono tantissimi tweet di tifosi del Real e neutrali, che prevedono tempi assai bui per Zidane e i suoi. “Tifosi del Real, che ne pensate dell’Atalanta che in ventuno minuti ne fa tre al Torino?”, chiede qualcuno. Qualcun altro è già convinto di come andrà in Champions: “L’Atalanta farà ballare il Real, segnatevi questo tweet”. Considerando che la rete difficilmente dimentica, se la profezia sarà azzeccata questo…indovino guadagnerà certamente un po’ di notorietà tra qualche settimana. E in ogni caso, meglio farsi trovare preparati perchè la Dea non scherza, anzi: “Real, apri gli occhi, l’Atalanta sta volando”, come segnala giustamente qualcuno.

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

MAI DIRE MAI – E se i tifosi dei Blancos sono pessimisti (“L’Atalanta ci farà davvero male, si prospettano giorni duri per noi”), i moltissimi tifosi neutrali non vedono l’ora che la “macchina da gol” bergamasca vada a far visita a un Real senza Sergio Ramos. Le percentuali di qualcuno fanno paura (“secondo me l’Atalanta ha il 70% di possibilità di eliminare il Real”), mentre qualcuno si affida allo spirito combattivo dei tredici volte campioni d’Europa: “L’Atalanta è in un momento di forma straordinario, il Real in una delle sue incarnazioni peggiori degli ultimi anni. Ora, con Sergio Ramos operato, non si mette bene in Champions, ma…mai dare per morto il Real Madrid”. Un qualcosa che certamente l’Atalanta non farà, visto che concedere anche solo cinque minuti al PSG nella scorsa stagione è costato caro…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy