Lasciare Madrid? Per il suo agente, Bale non ci pensa nemmeno: “Fa la vita che ha sempre sognato, non vedo perchè non dovrebbe chiudere la carriera al Real…”

Nonostante i suoi dissapori con Zidane, l’utilizzo abbastanza sporadico e quasi mai dal primo minuto e un attrito ormai conclamato con il club e la tifoseria, Gareth Bale non ha la minima intenzione di andarsene dal Real. Tutto merito dello stile di vita adottato in Spagna, che al gallese sembra piacere…

di Redazione Il Posticipo

Lasciare Madrid? No, grazie. Nonostante i suoi dissapori con Zidane, l’utilizzo abbastanza sporadico e quasi mai dal primo minuto e un attrito ormai conclamato con il club e la tifoseria, Gareth Bale non ha la minima intenzione di andarsene dal Real. A parlare per il gallese è Jonathan Barnett, il suo agente. Che a BBC Radio 4 spiega perchè il gallese non pensi minimamente a dire addio al Bernabeu, forte di un contratto fino a giugno 2022 che gli garantisce uno stipendio faraonico, che supera i venti milioni di euro a stagione…

VALORE – Molte squadre vorrebbero Bale, a partire da alcuni team di Premier League, forse gli unici che al momento potrebbero permettersi di fare un’offerta importante sia al Real Madrid che al calciatore. Ma a precisa domanda, Barnett non sa neanche dove iniziare per stabilire il valore del cartellino del gallese. Anche perchè, spiega l’agente, non c’è da considerare solo lo stipendio del calciatore, ma anche la sua eventuale volontà di trasferirsi. “Non ho idea di quanto possa valere al momento. Il suo stipendio è abbastanza alto, ma una cosa che per lui nella vita è molto importante è quello che vuole fare. E questo non ha decisamente prezzo. Sono i club che devono decidere quanto pagare per averlo”.

VITA – E non è detto che Bale accetti qualche offerta. In fondo, tra golf e stipendio, la sua vita dalle parti di Madrid non è poi così male… “Come ho sempre detto, lui è molto felice a Madrid. Ha uno stile di vita che gli piace e non vedo perchè non dovrebbe pensare a finire la sua carriera al Real. Fa la vita che ha sempre sognato. Finanziariamente ha abbastanza soldi per soddisfare i suoi bisogni, quelli dei suoi figli e anche quelli delle generazioni future. Ha vinto praticamente qualsiasi cosa tranne la coppa del mondo. Tornare a giocare in Premier League potrebbe essere interessante, ma non credo che sia quello che vuole Gareth al momento. È molto contento di essere al Real Madrid”. Con quel conto in banca, difficile immaginare altrimenti…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy