L’Argentina pareggia e Messi è furioso con l’arbitro: “Ci hai fo***to due volte!”

Il match tra l’Argentina e il Paraguay non è mai una partita tranquilla. E se Scaloni sperava di portare a casa una vittoria per fare filotto e mettere già una seria ipoteca (dopo sole tre partite) alla qualificazione a Qatar 2022, ha capito male. Finisce 1-1, con Messi che si arrabbia con il fischietto…per colpa del VAR.

di Redazione Il Posticipo

Non sarà il derby “de las patadas” tra Argentina e Uruguay, celebre proprio per i calcioni che spesso e volentieri le due squadre si rifilano in campo, ma anche il match tra l’Albiceleste e gli altri vicini di casa, il Paraguay, non scherza. E se Scaloni sperava di portare a casa una vittoria per fare filotto e mettere già una seria ipoteca (dopo sole tre partite) alla qualificazione a Qatar 2022, ha capito male. Anzi, il CT dell’Argentina ha anche dovuto vedere i suoi andare sotto al minuto 21 su calcio di rigore e ha dovuto ringraziare Nico Gonzalez, attaccante dello Stoccarda inventato da terzino sinistro, per il gol del pareggio.

RIGORE – Messi? Non pervenuto, o quasi. In realtà il nome della Pulce sul tabellino ci sarebbe anche finito, se non fosse che l’arbitro, con l’ausilio della VAR, gli ha tolto quello che sarebbe stato il gol del 2-1. Come spiega Olè, il fischietto brasiliano Raphael Claus ha avuto un paio di scontri frontali con il numero 10, cominciando già dal minuto 14, con la partita ancora sullo 0-0. Messi è stato colpito nell’area del Paraguay, ma nè l’arbitro nè i suoi collaboratori davanti al video hanno deciso di fischiare calcio di rigore. In compenso, il sei volte Pallone d’Oro ha avuto parecchio a che ridire sulla scelta del direttore di gara.

GOL ANNULLATO – Al minuto 54 è andata ancora peggio, perchè Messi ha addirittura segnato, con una rete all’apparenza impossibile da annullare: palla indietro di Lo Celso, la Pulce arriva a rimorchio e insacca sul primo palo con un colpo da biliardo. Peccato però che quasi trenta secondi prima ci fosse stato un fallo di Nico Gonzalez in fase di recupero del pallone. Claus ha quindi fatto una corsa al monitor e ha deciso di annullare il gol del vantaggio dell’Argentina. E lì Messi…non ci ha visto più, arrabbiandosi non poco con il fischietto: “Ci hai fo***to due volte”, ha urlato il numero 10 all’arbitro a favore di telecamera. Rischiando non poco, perchè già Messi è reduce da una squalifica (poi non scontata) per il rosso nella finalina di Copa America contro il Cile e per dichiarazioni contro la CONMEBOL. Insomma, già la Pulce non si rilassa mai, ma la nazionale…sembra innervosirlo anche di più del solito!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy