Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Lampard: “Tutti considerano favorito il Bayern, meglio così…”

Chelsea - Bayern Monaco. Esattamente come nel 2012, i blues sembrano spacciati. Il ruolo dello sfavorito non dispiace a Lampard, che preferisce guidare a fari spenti

Redazione Il Posticipo

Chelsea - Bayern Monaco. Non è una partita come tante altre per Lampard e per i blues che ricordano con estremo piacere la finale giocata e vinta all'Allianz Stadium. Unica vittoria nella storia del Club. Questa volta è solo un ottavo di finale anche se, esattamente come nel 2012, i blues sembrano spacciati. Il ruolo dello sfavorito non dispiace a Lampard, che preferisce guidare a fari spenti. Le sue parole in conferenza stampa sono riportate da Football London.

BAYERN - Lampard ha profondo rispetto per l'avversario: "Il Bayern ha talento e compattezza. Se sono in cima alla Bundesliga c'è un motivo. È un club che supera le difficoltà con la forza della loro struttura. Ogni anno possono vincere la Champions League ma il nostro compito è cercare di fermarli. Per riuscirci servirà essere concentrati sia all'andata che al ritorno. Noi siamo spesso pericolosi, ma corriamo rischi in difesa"

SFAVORITO -  Il manager del Chelsea accetta volentieri il ruolo di sfavorito: "Meglio così. Preferisco che da fuori siamo considerati deboli. Il mio compito è preparare la partita, studiando l'avversario,  cercando di trovare punti deboli. Non è strano pensare che il Bayern sia più forte.  Forse non abbiamo la loro esperienza, ma siamo qui per stravolgere il pronostico e raccontare una bella storia di sport. L'importante è che i giocatori capiscano che la Champions è una questione di mentalità. Gran parte del mio lavoro è portare i ragazzi al massimo. Ci saranno momenti in cui soffriremo perché il Bayern è incredibile con la palla, ma la Champions è entusiasmante proprio perchè ci sono partite del genere. Giochiamo a calcio proprio per confrontarci a certi livelli".