Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Lampard ha il problema-portieri come Sarri: meglio difendere Caballero… che schierare Kepa! “Sul gol preso Willy non ha colpe”

I Blues non sono andati oltre il pareggio in casa del Leicester: la doppietta di Antonio Rüdiger è stata vanificata dalle reti di Harvey Barnes e di Ben Chilwell... a segno grazie a un regalo di Willy Caballero? Frank Lampard ha difeso...

Redazione Il Posticipo

Kepa Arrizabalaga o Willy Caballero: ci risiamo! Quasi un anno dopo la finale di Carabao Cup tra Chelsea e Manchester City torna di moda in casa dei Blues un problema tra i pali. Quando Frank Lampard ha cominciato la sua avventura nel club del nord di Londra non ha avuto nessun dubbio: finora il titolare in Premier League era stato Kepa Arrizabalaga. Nell'ultimo turno però il portiere più costosto della storia del calcio è stato spedito in panchina.

CABALLERO TITOLARE - Troppi errori e una titolarità adesso messa in discussione: Kepa Arrizabalaga non sta passando un bel periodo al Chelsea. Lampard ha scelto di schierare dal primo minuto Caballero sul campo del Leicester forse anche per mandare un messaggio allo spagnolo sbarcato allo Stamford Bridge per 80 milioni di euro nell'estate 2018. La sfida del King Power Stadium è andata di traverso ai Blues, trascinati dalla doppietta del difensore Antonio Rüdiger che però è stata vanificata dalle reti messe a segno da Harvey Barnes e da Ben Chilwell.

NESSUNA COLPA - Tra Leicester e Chelsea è finita 2-2. Nel post-partita Lampard ha difeso il portiere che l'ha combinata grossa sul gol di Chilwell facendosi trovare fuori posizione: "Secondo me Willy non ha sbagliato... Ha inseguito il pallone, quando si è reso conto di non poterci arrivare ha fatto qualche passo indietro. Il problema è che quando difendiamo ci chiudiamo troppo, qualcuno doveva essere più stretto su Chilwell e chiudere. Sul gol di Barnes c'è stata una deviazione, Caballero non ci poteva fare niente nemmeno in quel caso". Lampard sembra intenzionato a puntare sull'argentino nonostante le due reti: "Si allena bene e ha fatto ottime cose contro l'Hull City in FA lo scorso weekend e ho deciso di puntare su di lui". Kepa dovrà lavorare per far cambiare idea al manager.