Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Lampard: “Giroud è fantastico, mi crea sempre bei problemi…”

(Photo credit should read GLYN KIRK/AFP/Getty Images)

Lampard all'ultimo respiro. Il Chelsea supera il Rennes e stacca, con due turni di anticipo, il pass per gli ottavi di finale.

Redazione Il Posticipo

Lampard all'ultimo respiro. Il Chelsea supera il Rennes e stacca, con due turni di anticipo, il pass per gli ottavi di finale. Un risultato maturato nel finale grazie a una rete del discusso quanto utile Guroud. L'attaccante francese, che ad ogni finestra di mercato sembra sempre sul punto di dover lasciare Londra, svolge alla perfezione il suo ruolo di bomber di scorta, trascinando i blues alla vittoria. E Lampard, al termine del match, ringrazia e lascia intendere che il futuro del campione del mondo possa essere ancora a Londra. Le sue parole sono riprese dalla BBC.

SODDISFATTO - Una vittoria maturata nel finale, ma che vale moltissimo. "Sono molto contento di qualificarmi con due partite di anticipo. È stata una partita davvero difficile, la loro prestazione non riflette quanto siano bravi, è stata una vittoria dura e combattuta". Merito di Giroud. "Se giocasse sempre come ha fatto stasera sarebbe fantastico. A prescindere dal suo impatto sul match e dal gol, la sua presenza in campo è sempre fondamentale per resistenza e fisicità. Mi sta creando qualche problema perché anche Abraham sta giocando molto bene, ma è un gran bel dilemma. Olivier troverà sempre spazio perché dà moltissimo a questa squadra ogni volta che scende in campo".

TURNOVER - La qualificazione anticipata permette di pensare al campionato. Sfida al vertice con il Tottenham senza l' "assillo" della Champions. Non è poco. "Siamo consapevoli della nostra posizione in campionato e nel weekend è in programma una grande partita. Questa vittoria ci dà morale e ci permette di preparare al meglio una sfida che è sempre molto sentita. Adesso pensiamo a riposarci, recuperiamo le energie e poi potremo cominciare a pensare alla partita con il Tottenham".