L’algoritmo al lavoro: ha predetto il vincitore della Premier. Mou sarà scontento…

di Redazione Il Posticipo
klopp mourinho

Il calcio inglese non si ferma: e come tradizione vuole, è pronto a celebrale il “boxing day”. Tutti a caccia di Klopp. Nelle ultime giornate tutto lascia credere che il Liverpool, seppur con una partenza meno lanciata, possa prendere il largo. Anche senza dominare come lo scorso anno. E nel dubbio, il Sun ha… chiesto all’algoritmo come finirà il campionato. E in base ai dati delle prime 14 giornate di campionato ha elaborato la classifica finale.

CAMPIONI– Il supercomputer ha pochissimi dubbi: il Liverpool bisserà il successo della scorsa stagione. Il rendimento della squadra di Klopp permetterà ai reds di confermarsi campioni d’Inghilterra per il secondo anno consecutivo. Sorride anche il Leicester, che secondo l’algoritmo eviterà il crollo della passata stagione, piazzandosi al secondo posto in classifica. Conferme anche per Solskjaer che centrerà il gradino più basso del podio e la qualificazione in Champions in compagnia del Chelsea ancora in Europa.

SCONTENTI – Londra dunque fuori dal calcio che conta. L’algoritmo boccia le squadre della capitale. Il Tottenham che secondo logica dovrebbe lottare per il titolo, chiuderà addirittura al settimo posto superato dal Southampton e dall’Everton di Carlo Ancelotti. Andrà anche peggio al Manchester City di Guardiola destianato a restare fuori dall’Europa che conta. Per i citizens si prevede l’0ttava posizione. Malissimo l’Arsenal. L’algoritmo non dà alcuna chance di ripresa ad Arteta, destinato a lottare per la salvezza. I gunners, secondo il “cervellone” chiuderanno la stagione al sedicesimo posto ottenendo una sofferta salvezza. Metà classifica, invece, per Aston Villa, West Ham Wolverhampton, destinati rispettivamente al nono, undicesimo e decimo posto. Salvezza tranquilla anche per Bielsa e Hodgson, piazzati alla tredicesima e dodicesima casella.

RETROCESSI – In zona retrocessione, non c’è alcuna speranza per lo Sheffield che dopo la pessima partenza è destinato a scalare appena una posizione. Il diciannovesimo posto non li salverà dal ritorno in Premiership, in compagnia del West Bromwich con cui è destinato a scambiarsi la posizione. La terza testa coronata a rotolare in serie inferiore non sarà quella del Fulham. Secondo l’algoritmo il Burnley lascerà la Premier. Salvo dunque il Fulham. Sulla carta, il campionato è deciso. Le partite però si giocano in campo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy