Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Lalas rivela che CR7…vuole il gol: “Ha scritto a Piers Morgan dagli spogliatoi dicendo che l’ha toccata”

Lalas rivela che CR7…vuole il gol: “Ha scritto a Piers Morgan dagli spogliatoi dicendo che l’ha toccata” - immagine 1
Nella maggior parte dei casi, figurarsi quando si gioca la Coppa del Mondo, non è poi così importante chi è a segnare un gol, ma che il pallone dentro la rete ci entri. Tranne quando chi potrebbe aver segnato è Cristiano Ronaldo...

Redazione Il Posticipo

Nella maggior parte dei casi, figurarsi quando si gioca la Coppa del Mondo, non è poi così importante chi è a segnare un gol, ma che il pallone dentro la rete ci entri. Persino i centravanti più famelici non si fanno troppi problemi se la squadra vince e loro non finiscono sul tabellino dei marcatori. Ma c'è sempre qualcuno che si distingue dal resto. E non potrebbe che essere Cristiano Ronaldo. Il primo gol del Portogallo contro l'Uruguay è il suo? Il cinque volte Pallone d'Oro ha toccato il pallone di Bruno Fernandes oppure no? La FIFA, alla fine, ha deciso che la marcatura era da assegnare al giocatore del Manchester United e non...all'ex dei Red Devils.

Il messaggio a Piers Morgan

—  

Ma visto che si parla di Cristiano Ronaldo e che ogni cifra ha la sua importanza, possibile che il dibattito vada avanti ancora a lungo. Anche perchè è lui stesso ad alimentarlo. A spiegarlo è un ex volto noto della Serie A, lo statunitense Alexi Lalas. L'ex difensore, che negli anni Novanta ha giocato nel campionato italiano con la maglia del Padova, stava commentando i Mondiali su FoxSoccer. E durante il dibattito sulla rete del Portogallo ha rivelato che CR7 ha scritto al suo amico Piers Morgan, il giornalista inglese a cui ha concesso l'intervista che ha fatto esplodere il caso con il Manchester United, per reclamare la paternità della marcatura dell'1-0.

I tweet del giornalista

—  

"Ero prima con Piers Morgan e mi ha detto che Cristiano gli ha mandato un messaggio dagli spogliatoi, dicendo che pensa di aver toccato il pallone con la testa. Quindi chissà", ha spiegato Lalas. E il giornalista inglese ha decisamente creduto a quanto gli ha riferito Ronaldo, considerando che a sua volta ha scritto untweet, con il fermo immagine del momento in cui Ronaldo la tocca (o la toccherebbe?) di testa, chiedendo di rivedere il referto: "Ronaldo ha toccato il pallone e quindi dovrebbero assegnargli il gol". Difficile comunque che la FIFA ci ripensi, considerando che già durante la partita ha già cambiato idea. E poi in fondo CR7 non ha neanche esultato con il suo classico "Siuuu", ma è andato ad abbracciare Bruno. Salvo poi magari ripensarci e sperare...di prendersene la paternità!